NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Fiat 1100
Benvenuto nel forum ufficiale del NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA.

Se non sei ancora registrato, clicca in basso su REGISTRARE; la registrazione è gratuita.
Se invece sei un utente registrato, clicca su CONNESSIONE per accedere al forum ed interaggire con gli altri appassionati

BUONA NAVIGAZIONE
Community
 
Ultimi argomenti
» Ciao a tutti!
Oggi alle 12:17 Da Claudio78

» Passeggiata in Val Seriana: fra Bergamo ed il Lago d'Iseo
Ieri alle 7:56 Da Giorgio Zecca

» fiat 1100d
Gio 14 Set 2017 - 13:08 Da andrearichy

» Cerco devio luci 1100 Special
Mar 12 Set 2017 - 4:08 Da Giammi97

» Buongiorno a tutti
Lun 11 Set 2017 - 19:15 Da Giammi97

» 1100 trasformabile
Lun 11 Set 2017 - 18:41 Da dottorboj

» Sedili anteriori Fiat 1100 / 103
Lun 11 Set 2017 - 7:41 Da Mauro Torchio

» Difficoltà inserimento I e II velocità a caldo
Lun 4 Set 2017 - 15:40 Da cabrio100s

Assicurazione
 
 
- CONVENZIONATI -
 
La polizza assicurativa per
appassionati e collezionisti.
 
Escluse CAMPANIA- PUGLIA
CALABRIA
ABBIGLIAMENTO
Polo e t-shirt
personalizzate
NUOVA MILLECENTO
CLUB ITALIA
------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING
Gadgets promozionali

Portachiavi personalizzato
stile anni 50/60
-- TERMINATI -- 
----------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING

termometro acqua

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: termometro acqua

Messaggio  skadett66 il Ven 23 Dic 2011 - 22:33

mi domando cosa pesi di più... un chilo di piombo o un chilo di paglia Laughing
ahahahahah.... scherzi a parte, succede giuseppe di prendere alcune cantonate, ma in ogni caso lo strumento potra darti utili indicazioni sullo stato della temperatura del motore Wink
sai quante ne ho prese io di cantonate? lasciamo stare.... Razz
un abbraccio
avatar
skadett66
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 1618
Località : taranto
Modello Fiat 1100 : 1100 Special 1962
Data d'iscrizione : 18.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.kadett.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: termometro acqua

Messaggio  dottorboj il Sab 24 Dic 2011 - 8:05

skadett66 ha scritto:mi domando cosa pesi di più... un chilo di piombo o un chilo di paglia Laughing
ahahahahah.... scherzi a parte, succede giuseppe di prendere alcune cantonate, ma in ogni caso lo strumento potra darti utili indicazioni sullo stato della temperatura del motore Wink
sai quante ne ho prese io di cantonate? lasciamo stare.... Razz
un abbraccio

Grazie per il sostegno morale. Magari, le mie cantonate fossero tutte così. Auguri.
avatar
dottorboj
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Età : 47
Numero di messaggi : 1741
Località : Salerno
Modello Fiat 1100 : 1100 D anno 1963 "Caterinetta"
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: termometro acqua

Messaggio  skadett66 il Sab 24 Dic 2011 - 23:01

dottorboj ha scritto:Grazie per il sostegno morale. Magari, le mie cantonate fossero tutte così. Auguri.

Tanti auguri Wink
avatar
skadett66
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 1618
Località : taranto
Modello Fiat 1100 : 1100 Special 1962
Data d'iscrizione : 18.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.kadett.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: termometro acqua

Messaggio  bagni fabio il Dom 25 Dic 2011 - 21:51

skadett66 ha scritto:
dottorboj ha scritto:Grazie per il sostegno morale. Magari, le mie cantonate fossero tutte così. Auguri.

Tanti auguri Wink

salve a tutti, gli auguri li ho gia' fatti, quindi non mi ripeto, saluto, con una pacca sulla spalla immaginaria,( la pacca non la spalla!!!!) bauletto che mi ha tel per gli auguri e al quale ho gia' accennato quello che ora vi diro'.Quando presi la giardiniera legno topolino, trovai funzionante come accessorio il termometro dell'acqua, quello con lo strumento (piccolo e rotondo ) posizionato nel cruscotto dopo averlo forato (!?!?!? pazzi i vecchi proprietari !!) e la sonda terminale posizionata
nel tubo di gomma tra il radiatore e il motore (chiaramente forato perche' era ed e' l'unico modo.( inviero' foto a breve).
Nella ristrutturazione decisi di non montarlo perche' avevo gia' in mente di passare la macchina ASI, pertanto lo misi da una parte e quasi me lo ero dimenticato( prima pero' lo provai mettendo la sonda nell'acqua calda ed era tutto ok. )
Alcuni giorni fa mi e' venuto voglia di metterlo sul 1100 casimirro ed insieme ad un'amico elettrauto/meccanico tutto fare
abbiamo fatto un bel lavorino davvero ( sempre come era messo sulla topolino, ma ho fatto una micro staffa posizionata a bordo cruscotto) ed oggi il primo viaggetto di prova! Direi , e chiedo conferma agli specialisti, perfetto perche' la temperatura oscillava tra 81 - 82 e 88-90, quasi mai toccando i 90 se non a macchina ferma , spenta dopo 15 km.
In realta' pensavo che dopo l'apertura del termostato la temp andasse a circa 55-65 gradi, in realta' non e' stato cosi, anzi si e' sempre mostrata stabile tra i valori che ho detto. Saluti a tutti e ancora auguri!!!!!!!!!!!!!!!!!fabio

bagni fabio
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 68
Numero di messaggi : 183
Località : venturina
Modello Fiat 1100 : fiat 1100 103 B nero del 1954. Acquistato di gennaio 2011, in buone condizioni, restaurato anni 80-90, non seguendo perfettamente i canoni del modello, tuttavia ACCETTABILE. Targato GE 71384 dal 54 al 56, acquistato gennaio 56 da un noto personaggio del mio paese (venturina prov LI ) ritargato LI 22485. Acquistato anni 80 da un tale che poi e' purtroppo deceduto in un incidente automobilistico ( non con il 1100 e amico mio ) e si arriva ai giorni nostri con il mio acquisto. Possiedo inoltre una giardinetta belvedere del 54 conservata, una giardiniera legno del 50 ASI, e un furgoncino topolino in corso ASI ( di famiglia )
Data d'iscrizione : 22.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: termometro acqua

Messaggio  dottorboj il Lun 26 Dic 2011 - 11:47


Anche il mio termometro acqua/olio indica temperature del genere, ma l'aria è fredda e - secondo me - non vale: sono curioso di vedere cosa succederà quando la temperatura (atmosferica) salirà.
avatar
dottorboj
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Età : 47
Numero di messaggi : 1741
Località : Salerno
Modello Fiat 1100 : 1100 D anno 1963 "Caterinetta"
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: termometro acqua

Messaggio  1100DForever89 il Lun 26 Dic 2011 - 13:28

Ciao Fabio!!!

Il termostato delle nostre 1100 è tarato per cominciare la sua apertura dagli 80 agli 85 gradi per cui al di sotto di tale temperatura l' acqua tramite il tubicino di bypass circolerà solo nel motore in modo da accelerare il riscaldamento del motore.
Una volta raggiunta tale temperatura il termostato comincia lentamente ad aprirsi consentendo all' acqua di circolare anche nel radiatore fino a raggiungere la massima apertura intorno ai 93-99 gradi.
Il termostato comunque ha un funzionamento graduale e reversibile, per cui se dopo l' apertura la temperatura torna ad essere minore di quella di taratura ( magari dopo un lungo tratto in discesa dove non si richiede potenza al motore ) questo si richiude regolando così in modo ottimale la temperatura del propulsore.

Quindi possiamo dire che la lettura che hai fatto sul tuo strumento va benissimo e la sua stabilità indica un buon funzionamento del termostato, se tutto va bene non dovresti avere mai valori bassi sui 55-65 gradi perchè vorrebbe dire che il termostato non funziona oppure non è presente, tali temperature sarebbero inoltre fortemente dannose per il motore!!!
Il fatto che la temperatura dopo aver spento il motore salga ancora oltre i 90 gradi è corretto in quanto se si spegne il motore dopo un certo tragitto verrà a mancare immediatamente il raffreddamento dovuto al ventilatore e all aria, ma i cilindri e la testata continueranno a cedere all' acqua il calore immagazzinato durante il funzionamento... facendo salire leggermente le temperature.
Per questo in estate è bene evitare di spegnere immediatamente il motore dopo un percorso che ha richiesto un uso intenso del motore in quanto si potrebbe avere il cosiddetto " colpo di calore " con ebollizione dell' acqua, meglio lasciare girare il motore per qualche minuto con il motore leggermente oltre il minimo!


Una domanda, ma la sonda del termometro dove l' hai montata sul manicotto fra la pompa acqua ed il radiatore o sul tubetto di Bypass fra la pompa acqua ed il raccordo inferiore del monoblocco!

Saluti!!

1100DForever89
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 28
Numero di messaggi : 1035
Località : Torino
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100D prima serie 1963
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: termometro acqua

Messaggio  bagni fabio il Lun 26 Dic 2011 - 14:16

1100DForever89 ha scritto:Ciao Fabio!!!

Il termostato delle nostre 1100 è tarato per cominciare la sua apertura dagli 80 agli 85 gradi per cui al di sotto di tale temperatura l' acqua tramite il tubicino di bypass circolerà solo nel motore in modo da accelerare il riscaldamento del motore.
Una volta raggiunta tale temperatura il termostato comincia lentamente ad aprirsi consentendo all' acqua di circolare anche nel radiatore fino a raggiungere la massima apertura intorno ai 93-99 gradi.
Il termostato comunque ha un funzionamento graduale e reversibile, per cui se dopo l' apertura la temperatura torna ad essere minore di quella di taratura ( magari dopo un lungo tratto in discesa dove non si richiede potenza al motore ) questo si richiude regolando così in modo ottimale la temperatura del propulsore.

Quindi possiamo dire che la lettura che hai fatto sul tuo strumento va benissimo e la sua stabilità indica un buon funzionamento del termostato, se tutto va bene non dovresti avere mai valori bassi sui 55-65 gradi perchè vorrebbe dire che il termostato non funziona oppure non è presente, tali temperature sarebbero inoltre fortemente dannose per il motore!!!
Il fatto che la temperatura dopo aver spento il motore salga ancora oltre i 90 gradi è corretto in quanto se si spegne il motore dopo un certo tragitto verrà a mancare immediatamente il raffreddamento dovuto al ventilatore e all aria, ma i cilindri e la testata continueranno a cedere all' acqua il calore immagazzinato durante il funzionamento... facendo salire leggermente le temperature.
Per questo in estate è bene evitare di spegnere immediatamente il motore dopo un percorso che ha richiesto un uso intenso del motore in quanto si potrebbe avere il cosiddetto " colpo di calore " con ebollizione dell' acqua, meglio lasciare girare il motore per qualche minuto con il motore leggermente oltre il minimo!


Una domanda, ma la sonda del termometro dove l' hai montata sul manicotto fra la pompa acqua ed il radiatore o sul tubetto di Bypass fra la pompa acqua ed il raccordo inferiore del monoblocco!

Saluti!!

salve jean, tempestivo come sempre, sei una sicurezza!!! La sonda l'ho montata nel manicotto tra la pompa acqua e la parte superiore del radiatore, praticamente , per logica, dove c'e' la massima temperatura del circuito (almeno credo!!)
saluti fabio

bagni fabio
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 68
Numero di messaggi : 183
Località : venturina
Modello Fiat 1100 : fiat 1100 103 B nero del 1954. Acquistato di gennaio 2011, in buone condizioni, restaurato anni 80-90, non seguendo perfettamente i canoni del modello, tuttavia ACCETTABILE. Targato GE 71384 dal 54 al 56, acquistato gennaio 56 da un noto personaggio del mio paese (venturina prov LI ) ritargato LI 22485. Acquistato anni 80 da un tale che poi e' purtroppo deceduto in un incidente automobilistico ( non con il 1100 e amico mio ) e si arriva ai giorni nostri con il mio acquisto. Possiedo inoltre una giardinetta belvedere del 54 conservata, una giardiniera legno del 50 ASI, e un furgoncino topolino in corso ASI ( di famiglia )
Data d'iscrizione : 22.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: termometro acqua

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum