NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Fiat 1100
Benvenuto nel forum ufficiale del NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA.

Se non sei ancora registrato, clicca in basso su REGISTRARE; la registrazione è gratuita.
Se invece sei un utente registrato, clicca su CONNESSIONE per accedere al forum ed interaggire con gli altri appassionati

BUONA NAVIGAZIONE
Community
 
Ultimi argomenti
» Sedili anteriori Fiat 1100 / 103
Sab 23 Set 2017 - 20:37 Da Aldo

» Consigli Info
Ven 22 Set 2017 - 17:18 Da Fernando

» Difficoltà inserimento I e II velocità a caldo
Mer 20 Set 2017 - 20:48 Da cabrio100s

» Ciao a tutti!
Mar 19 Set 2017 - 12:17 Da Claudio78

» Passeggiata in Val Seriana: fra Bergamo ed il Lago d'Iseo
Lun 18 Set 2017 - 7:56 Da Giorgio Zecca

» fiat 1100d
Gio 14 Set 2017 - 13:08 Da andrearichy

» Cerco devio luci 1100 Special
Mar 12 Set 2017 - 4:08 Da Giammi97

» Buongiorno a tutti
Lun 11 Set 2017 - 19:15 Da Giammi97

Assicurazione
 
 
- CONVENZIONATI -
 
La polizza assicurativa per
appassionati e collezionisti.
 
Escluse CAMPANIA- PUGLIA
CALABRIA
ABBIGLIAMENTO
Polo e t-shirt
personalizzate
NUOVA MILLECENTO
CLUB ITALIA
------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING
Gadgets promozionali

Portachiavi personalizzato
stile anni 50/60
-- TERMINATI -- 
----------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING

vettura che va in qua e la

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

vettura che va in qua e la

Messaggio  bagni fabio il Dom 10 Lug 2011 - 22:11

salve, faccio una domanda: andando con il mio 1100 casimirro ho notato sia guidando , che guardandolo dal di dietro mentre lo guida un , altra persona , va un po in qua e la e quindi bisogna continuamente fare delle correzioni con il volante , manovra non facile perche' il suddetto ha un po di gioco , circa un quinto del giro completo, inoltre quando si trova asfalto sconnesso, tende liberamente a seguire le fessure del fondo ( chiaramente quelle parallele al senso di marcia ), per cui crea tutto cio' un fastidio continuo e necessariamente continue e fastidiose correzioni: Sara' per il gioco del volante oppure qualche altro problema nell'avantreno??? Grazie saluti fabio

bagni fabio
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 68
Numero di messaggi : 183
Località : venturina
Modello Fiat 1100 : fiat 1100 103 B nero del 1954. Acquistato di gennaio 2011, in buone condizioni, restaurato anni 80-90, non seguendo perfettamente i canoni del modello, tuttavia ACCETTABILE. Targato GE 71384 dal 54 al 56, acquistato gennaio 56 da un noto personaggio del mio paese (venturina prov LI ) ritargato LI 22485. Acquistato anni 80 da un tale che poi e' purtroppo deceduto in un incidente automobilistico ( non con il 1100 e amico mio ) e si arriva ai giorni nostri con il mio acquisto. Possiedo inoltre una giardinetta belvedere del 54 conservata, una giardiniera legno del 50 ASI, e un furgoncino topolino in corso ASI ( di famiglia )
Data d'iscrizione : 22.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

vettura che va in qua e la

Messaggio  luigi il Lun 11 Lug 2011 - 12:19

prima cosa registra il gioco della scatola dello sterzo poi se continua a fare lo stesso verso controlla le testine dello sterzo e i fuselli co i silentbloc dei trapezzi vedrai che andra tutto a posto mi raccomando dopo porta la vettura a fare la convergenza se no consumi male le gomme saluti luigi

luigi
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 63
Numero di messaggi : 368
Località : Roma
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 - 103 bauletto
Data d'iscrizione : 08.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vettura che va in qua e la

Messaggio  skadett66 il Lun 11 Lug 2011 - 22:50

Verifica anche il rinvio perchè è facile che si crei del gioco sul perno (quello al centro appena dietro il coperchio delle punterie)
A me gran parte del gioco dipendeva proprio da quel particolare che mi fu rifatto per poi iniziare piano piano a riprendersi il gioco. Certo non come prima, ma continuo ad averlo anche io e sono costretto come te a continue correzioni.
Piuttosto quando prendo delle sconessioni è il retrotreno a scodinzolare Laughing
avatar
skadett66
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 1618
Località : taranto
Modello Fiat 1100 : 1100 Special 1962
Data d'iscrizione : 18.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.kadett.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: vettura che va in qua e la

Messaggio  ruotone il Mar 12 Lug 2011 - 15:07

Sicuramente Jean Claude saprà risponderti meglio di me....
Ti riferisco della mia esperienza: anche io dovevo fare continue correzioni di sterzo; prima ho sostituito le boccole sui bracci oscillanti, e la situazione è migliorata, ma non tanto come mi sarei aspettato; poi ho ingrassato tutto l'ingrassabile, anche alzando la vettura e la situazione è nettamente migliorata Smile
Anche a me, come Skadett, capitano scodinzoli sul retrotreno sui salti e attraversando le rotaie del tram, credo sia quasi una caratteristica della trazione posteriore/1100.
A volte mi sembra di guidare un' Alfa Romeo d'epoca, di quelle che sui salti non oscillavano su e giù ma lateralmente proprio per la caratteristica sospensione posteriore.
Sempre in tema di trazioni posteriori ho guidato per alcuni anni per lavoro una Peugeot 504 familiare, sia in città che fuori: ad ogni salto sembrava di cavalcare un puledro da rodeo, una volta ho fatto una rotazione quasi completa di 360° in piazza Statuto andando a non più di 40 Km/h solo perchè sono passato sopra a delle lastre di pietra con giunti sconnessi, ed avevo le sospensioni posteriori perfettamente funzionanti !!!!!
avatar
ruotone
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 55
Numero di messaggi : 158
Località : torino
Modello Fiat 1100 : 1100 special 1961
Data d'iscrizione : 18.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vettura che va in qua e la

Messaggio  1100DForever89 il Mar 12 Lug 2011 - 19:11

Ciao Fabio!

L osclillazione trasversale della vettura può essere dovuta a diversi fattori come già ti hanno spiegato gli altri amici...

Ora io vorrei capire una cosa... se tu tieni il volante dritto e procedi quindi in retilineo a bassa velocità su strada piana noti già delle oscillazioni, oppure l' auto serpeggia solo quando incontri delle buche o degli avvallamenti sulla strada?

Infatti nel primo caso, ossia se l' auto tende a serpeggiare anche senza nessuna sollecitazione esterna, il problema è da ricercarsi in uno o più cerchi storti, nelle ruote ovalizzate a causa di una lunga sosta ( che però darebbero anche vibrazioni in velocità ) oppure in qualche difetto nei cuscinetti dei mozzi o nelle sospensioni.
In particolare qualche anno fà mi capitò una cosa simile con il cuscinetto della ruota anteriore sinistra che aveva troppo gioco... in retilineo andava tutto bene, ma appena curvavo e la ruota andava in carico, questa serpeggiava vistosamente facendo sbandare la vettura!

Se invece il problema si riscontra solo percorrendo una strada con delle asperità e l' auto tende a seguirle senza che si riesca a mantenerla facilmente in marcia retilinea il problema è da ricercare in un elevato gioco negli organi di sterzo e nell' avantreno.

Dato che dici di avere molto gioco sullo sterzo, bisogna in primis registrare la scatola guida, infatti sulle 1100 è la prima causa di tale gioco.

Il gioco fra vite e settore della scatola si registra tramite l' apposita vite filettata con controdado presente sotto alla scatola stessa ... si può faere tranquillamente senza smontarla dalla vettura anche se si fatica un pò.

Una volta eliminato o perlomeno ridoto il gioco della scatola bisogna verificare se ci sono altri giochi nella tiranteria, per cui con l' aiuto di qualcuno che fa osillare il volante bisogna controllare tutti gli snodi ed in particolare come fa notare Gianni il supporto centrale del bilancere che quasi sempre presenta un pò di gioco.

Infine è bene controllare sollevando una ruota alla volta da terra che i cuscinetti e i montanti dell' avantreno non presentino giochi eccessivi.

Saluti!

1100DForever89
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 28
Numero di messaggi : 1035
Località : Torino
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100D prima serie 1963
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: vettura che va in qua e la

Messaggio  bagni fabio il Mer 13 Lug 2011 - 12:48

1100DForever89 ha scritto:Ciao Fabio!

L osclillazione trasversale della vettura può essere dovuta a diversi fattori come già ti hanno spiegato gli altri amici...

Ora io vorrei capire una cosa... se tu tieni il volante dritto e procedi quindi in retilineo a bassa velocità su strada piana noti già delle oscillazioni, oppure l' auto serpeggia solo quando incontri delle buche o degli avvallamenti sulla strada?

Infatti nel primo caso, ossia se l' auto tende a serpeggiare anche senza nessuna sollecitazione esterna, il problema è da ricercarsi in uno o più cerchi storti, nelle ruote ovalizzate a causa di una lunga sosta ( che però darebbero anche vibrazioni in velocità ) oppure in qualche difetto nei cuscinetti dei mozzi o nelle sospensioni.
In particolare qualche anno fà mi capitò una cosa simile con il cuscinetto della ruota anteriore sinistra che aveva troppo gioco... in retilineo andava tutto bene, ma appena curvavo e la ruota andava in carico, questa serpeggiava vistosamente facendo sbandare la vettura!

Se invece il problema si riscontra solo percorrendo una strada con delle asperità e l' auto tende a seguirle senza che si riesca a mantenerla facilmente in marcia retilinea il problema è da ricercare in un elevato gioco negli organi di sterzo e nell' avantreno.

Dato che dici di avere molto gioco sullo sterzo, bisogna in primis registrare la scatola guida, infatti sulle 1100 è la prima causa di tale gioco.

Il gioco fra vite e settore della scatola si registra tramite l' apposita vite filettata con controdado presente sotto alla scatola stessa ... si può faere tranquillamente senza smontarla dalla vettura anche se si fatica un pò.

Una volta eliminato o perlomeno ridoto il gioco della scatola bisogna verificare se ci sono altri giochi nella tiranteria, per cui con l' aiuto di qualcuno che fa osillare il volante bisogna controllare tutti gli snodi ed in particolare come fa notare Gianni il supporto centrale del bilancere che quasi sempre presenta un pò di gioco.

Infine è bene controllare sollevando una ruota alla volta da terra che i cuscinetti e i montanti dell' avantreno non presentino giochi eccessivi.

Saluti!

salve a tutti , ho letto attentamente tutte le vostre risposte ben dettagliate e mi consola il fatto che non sono solo ad avere questo problema, comincero' a fare e guardare tutto quello che mi avete detto. Rispondo intanto a jeanclaude: la macchina un pochino serpeggia di continuo , ma veramente poco, il fatto si accentua con il fondo disconnesso e rende bene l'idea con le ferrovie del tram: cioe' la macchina , se ci passassi sopra non perfettamente parallelo tenderebbe a seguire la line della ferrovia invece della normale linea di marcia ( chiaramente per uno o due secondi poi si riallinea con la mia.....volonta!!!!!!!!!!!! )))): Approfitto per chiedere pubblicamente il num ( se qualcuno lo sa o lui personalmente legge questo messaggio) di tel di bauletto junior, devo parlare con lui , grazie.Non l'ho piu' perche' mi hanno rubato il tel!!!!!!!!!!!!!!!!
Gia' che ci sono approfitto ancora per esporre un problema do un amico che ha un 1100 musone ( so che non e' specifico del club ,1100 53-69, ma provo lo stesso: in 3 mesi ha gia' bruciato 2 volte la guarnizione della testa; acqua c'e' e vai , poi acqua c'e' e di nuovo vai , passa una settimana l'acqua c'e' e vai finche' vapore dal cofano e ......................l'acqua non c'e' piu'!!!!!!!!!!!!!!!!!! bruciata guarnizione testa, riparazione, spianatura etc, etc di nuovo una ventina di giorni a giro sporadicamente fino a ritrovarsi nella condizione di cui sopra cioe' di nuovo senz'acqua. Non riescono a capire il motivo e mi chiedono......... di chiedere a voi che cosa ci stanno a fare delle rondelle di rame sotto ai dadi che strigono la testa , ci devono stare oppure ce l'hanno messe i precedenti proprietari
e
fanno si che la testa si riallenti di qualche decimo a causa della dilatazione del rame causando di nuovo una microfessura con conseguente perdita di acqua e il danno a seguire??? grazie

bagni fabio
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 68
Numero di messaggi : 183
Località : venturina
Modello Fiat 1100 : fiat 1100 103 B nero del 1954. Acquistato di gennaio 2011, in buone condizioni, restaurato anni 80-90, non seguendo perfettamente i canoni del modello, tuttavia ACCETTABILE. Targato GE 71384 dal 54 al 56, acquistato gennaio 56 da un noto personaggio del mio paese (venturina prov LI ) ritargato LI 22485. Acquistato anni 80 da un tale che poi e' purtroppo deceduto in un incidente automobilistico ( non con il 1100 e amico mio ) e si arriva ai giorni nostri con il mio acquisto. Possiedo inoltre una giardinetta belvedere del 54 conservata, una giardiniera legno del 50 ASI, e un furgoncino topolino in corso ASI ( di famiglia )
Data d'iscrizione : 22.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

vettura che va qua e la

Messaggio  luigi il Mer 13 Lug 2011 - 18:24

il problema del tuo amico potrebbe e dico potrebbe essere il monoblocco potrebbe non spianare bene con il piano della testata le rondelle di rame erano usate in quei tempi quindi non e quello il problema la testata a i bulloni o i prigionieri sei sicuro che tirino bene prova a metterli nuovi se no deve essere la testa che a una piccola infiltrazione che la rettifica non riesce a vedere saluti luigi

luigi
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 63
Numero di messaggi : 368
Località : Roma
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 - 103 bauletto
Data d'iscrizione : 08.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: vettura che va in qua e la

Messaggio  1100DForever89 il Gio 14 Lug 2011 - 12:07

Concordo con quanto detto da luigi... il problema può essere dovuto ad un cattivo accoppiamento testa - monoblocco, per cui oltre a spianare la testa è importante controllare la planarità del piano di appoggio del basamento.
Così come va fatta una prova di tenuta sulla testata per vedere che questa non abbia una piccolissima fessurazione, peraltro molto frequente su quel tipo di motore.
Le rondelle di rame venivano usate all' epoca e non dovrebbero dare problemi, volendo si può mettere anche la sola rondella in acciaio.
Comunque bisogna vedere dove va a finire l' acqua, se ne trovano nell olio è possibile che questa passi attraverso una crepa nella testa in una camera di combustione ( in questo caso all' avviamento da freddo l' auto partirebbe a 3 ) , oppure potrebbe passare da qualche tappo di fusione, oppure semplicemente evaporare attraverso una fessurazione in un condotto di scarico ( in questo caso all' avviamento si noterebbe molto vapore allo scarico ).
Isomma è bene verificare attentamente la tenuta idraulica della testa.
Molto importante è anche verificare che il radiatore ed il circuito siano efficienti ed il motore non surriscaldi.

Saluti!

1100DForever89
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 28
Numero di messaggi : 1035
Località : Torino
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100D prima serie 1963
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: vettura che va in qua e la

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum