NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Fiat 1100
Benvenuto nel forum ufficiale del NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA.

Se non sei ancora registrato, clicca in basso su REGISTRARE; la registrazione è gratuita.
Se invece sei un utente registrato, clicca su CONNESSIONE per accedere al forum ed interaggire con gli altri appassionati

BUONA NAVIGAZIONE
Community
 
Ultimi argomenti
» Ciao a tutti!
Ieri alle 14:17 Da Claudio78

» Passeggiata in Val Seriana: fra Bergamo ed il Lago d'Iseo
Lun 18 Set 2017 - 9:56 Da Giorgio Zecca

» fiat 1100d
Gio 14 Set 2017 - 15:08 Da andrearichy

» Cerco devio luci 1100 Special
Mar 12 Set 2017 - 6:08 Da Giammi97

» Buongiorno a tutti
Lun 11 Set 2017 - 21:15 Da Giammi97

» 1100 trasformabile
Lun 11 Set 2017 - 20:41 Da dottorboj

» Sedili anteriori Fiat 1100 / 103
Lun 11 Set 2017 - 9:41 Da Mauro Torchio

» Difficoltà inserimento I e II velocità a caldo
Lun 4 Set 2017 - 17:40 Da cabrio100s

Assicurazione
 
 
- CONVENZIONATI -
 
La polizza assicurativa per
appassionati e collezionisti.
 
Escluse CAMPANIA- PUGLIA
CALABRIA
ABBIGLIAMENTO
Polo e t-shirt
personalizzate
NUOVA MILLECENTO
CLUB ITALIA
------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING
Gadgets promozionali

Portachiavi personalizzato
stile anni 50/60
-- TERMINATI -- 
----------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING

1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Gio 19 Feb 2015 - 15:41

Ho deciso di rinfrescare la macchina che da anni non circola.

Ho prudentemente acceso il motore ad intervalli regolari, per cui funziona tutto, ma l'età richiede comunque un lifting Smile

Ho deciso di lavorare per settori, anche perchè non ho tanto tempo da dedicargli e quindi non vorrei trovarmi con mezza macchina smontata.

Il radiatore l'ho smontato e portato a revisionare: è tornato nuovo Laughing , e ci voleva anche per spronarmi a continuare.

In attesa della pompa dell'acqua presa nuova, e del maledetto manicotto in alluminio (quello sotto la pompa) che è ridotto una pietà, mi sono concentrato sui manicotti in gomma.

Essendo una macchina che ha subito interventi meccanici nel corso della sua vita, e non potendo ricordare com'era all'origine, volevo chiedervi se il manicotto in gomma che va raccordato alla parte superiore (destra) del radiatore è in due pezzi a loro volta raccordati con un tubo di "ferro", oppure era un pezzo unico dalla pompa al radiatore ?

Ho qualche dubbio perchè nell'estremità collegata al radiatore ho trovato una fascetta a coppiglia, così come nell'altra metà collegata al motore, mentre il tubo in ferro era tenuto da due fascette a vite.
Quindi questi indizi mi fanno pensare che la soluzione del manicotto in due pezzi sia quella originale, e che adesso hanno replicato il manicotto realizzandolo in un unico pezzo.
Oppure il manicotto perdeva al centro e hanno deciso di tagliarlo e interporre un tubo di ferro, recuperandolo.

Per quanto riguarda le fascette con coppiglia, volevo sapere se avete qualche dritta per procurarmele, come avrete capito sono un tipo pignolo che tiene a questi dettagli, che poi sono il bello del "restauro" fai da te, mentre solitamente un meccanico non ci perde questo tempo, mette la fascetta nuova (che è pure meglio) e va avanti.

spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  torpado3400 il Gio 19 Feb 2015 - 19:53

ciao spiderino
per il manicotto, aspettiamo notizie dai nostri responsabili.
il bocchettone in alluminio, l'ho sostituito anch'io perchè era completamente corroso all'imboccatura del manicotto.
per le fascette prova da Cavallitto a torino.
saluti
avatar
torpado3400
amministratori
amministratori

Età : 47
Numero di messaggi : 1213
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D - 1965
Data d'iscrizione : 13.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  dottorboj il Ven 20 Feb 2015 - 9:26

Foto trovate su internet:





Il manicotto è di un pezzo solo, come del resto immaginavo. Credo che allora si tratti di una riparazione di fortuna.
avatar
dottorboj
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Età : 47
Numero di messaggi : 1741
Località : Salerno
Modello Fiat 1100 : 1100 D anno 1963 "Caterinetta"
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  guido il Ven 20 Feb 2015 - 13:16

spiderino ha scritto:Ho deciso di rinfrescare la macchina che da anni non circola.

Ho prudentemente acceso il motore ad intervalli regolari, per cui funziona tutto, ma l'età richiede comunque un lifting Smile

Ho deciso di lavorare per settori, anche perchè non ho tanto tempo da dedicargli e quindi non vorrei trovarmi con mezza macchina smontata.

Il radiatore l'ho smontato e portato a revisionare: è tornato nuovo Laughing , e ci voleva anche per spronarmi a continuare.

In attesa della pompa dell'acqua presa nuova, e del maledetto manicotto in alluminio (quello sotto la pompa) che è ridotto una pietà, mi sono concentrato sui manicotti in gomma.

Essendo una macchina che ha subito interventi meccanici nel corso della sua vita, e non potendo ricordare com'era all'origine, volevo chiedervi se il manicotto in gomma che va raccordato alla parte superiore (destra) del radiatore è in due pezzi a loro volta raccordati con un tubo di "ferro", oppure era un pezzo unico dalla pompa al radiatore ?

Ho qualche dubbio perchè nell'estremità collegata al radiatore ho trovato una fascetta a coppiglia, così come nell'altra metà collegata al motore, mentre il tubo in ferro era tenuto da due fascette a vite.
Quindi questi indizi mi fanno pensare che la soluzione del manicotto in due pezzi sia quella originale, e che adesso hanno replicato il manicotto realizzandolo in un unico pezzo.
Oppure il manicotto perdeva al centro e hanno deciso di tagliarlo e interporre un tubo di ferro, recuperandolo.

Per quanto riguarda le fascette con coppiglia, volevo sapere se avete qualche dritta per procurarmele, come avrete capito sono un tipo pignolo che tiene a questi dettagli, che poi sono il bello del "restauro" fai da te, mentre solitamente un meccanico non ci perde questo tempo, mette la fascetta nuova (che è pure meglio) e va avanti.

La tua macchina che pompa monta? quella con termostato piccolo o grande? Il tubo metallico del radiatore che diametro ha?
Se sono entrambi diametro grande, i manicotti in gomma, superiore ed inferiore sono ancora in produzione dalla Akron-Malo' e se ti colleghi al sito puoi vedere pure i codici che ora non ricordo a mente.
Qualunque ricambista sara' in grado di ordinarteli.
Saluti
Guido

guido
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 45
Numero di messaggi : 660
Località : Ceccano (FR)
Modello Fiat 1100 : 103 H lusso
Data d'iscrizione : 19.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Ven 20 Feb 2015 - 21:18

Per ordine, le foto in rete potrebbero essere inaffiadabili,magari dovuto al fatto che oggi esiste un ricambio diverso, d'altronde se postavo in rete le mie avrei potuto dare indicazioni sbagliate Very Happy

( ad esempio nella prima foto la sacca del liquido lavavetri non è l'originale ed è in posizione sbagliata )

Preferisco il vostro parere Laughing

I diametri sono differenti, e precisamente 38 mm al radiatore e 54 mm alla pompa.

Ho fatto una foto ai manicotti, ma non posso allegarla



E in effetti quello di destra sembra sfilacciato dal lato più stretto, mentre quello di sinistra sembra nato così ed è marchiato  Saiag.

Provvederò a comprare il manicotto unico.

A che parliamo di impianto di raffreddamento volevo porvi una raffica di domande Embarassed

Il manicotto in alluminio sotto la pompa, esiste in due versioni, quella con una uscita e quella con due uscite (beccuccio).
Studiando il circuito di raffreddamento nella 1200 cabriolet sembrerebbe che la versione con una sola uscita sia quella giusta.
Sulla mia macchina è montato uno a doppia uscita, ma poi il beccuccio è strato tappato.
Ho dei dubbi sul quale prendere perchè nella mia macchina, a causa della rottura del rubinetto del riscaldamento (quello sopra la pompa) è stato isolato il circuito di riscaldamento abitacolo, ma la logica mi porta a pensare che dal rubinetto esce l'acqua calda che arriva al radiatore interno, ed esce raccordandosi sopra la testata del motore.
Mi chiedo in quale caso si usa l'uscita (beccuccio) dal manicotto in alluminio ?

Questa guarnizione in gomma



è quella che ho trovato attorno al radiatore del riscaldamento.
Ho speranze di trovarla nuova da qualche parte, o mi rassegno a rimontarla così com'è?



Infine, quando e se avrò rimontato il tutto, cosa sarebbe consigliato far girare nel circuito di raffreddamento per pulire i passaggi interni al motore ?
A fine lavoro metto il liquido giusto ?

Scusate la lunghezza dell'intervento  Very Happy


p.s se trovo dei link su oggetti in vendita, per chiedervi dei pareri, posso segnalarli ?


Ultima modifica di spiderino il Lun 23 Feb 2015 - 18:09, modificato 1 volta

spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Dom 22 Feb 2015 - 11:36

Mi rispondo in parte, la guarnizione del radiatore del riscaldamento la trovo da Cicognani con il codice 12145270 GUARNIZIONE PRESA ARIA SOTTO RADIATORE RISCALDAMENTO.


spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  torpado3400 il Dom 22 Feb 2015 - 14:20

cerca di allegare qualche foto, altrimenti non possiamo commentare con precisione; si rischia di dire una cosa per un altra.
se non ci riesci, inviale al mio indirizzo di posta elettronica, le posterò io.
sono daccordo con Giuseppe ,il manicotto è unico tra radiatore e pompa; questo manicotto è di facile reperibilità, lo trovi anche su e-bay.

sulla mia D del 1965, motore 1221 cc, monta il manicotto a due uscite, quello con il beccuccio.
ti allego alcune foto


" />


Per la pulizia, c'è chi usa il bicarbonato; si mescola con l'acqua all'interno del radiatore, si fà girare per qualche minuto fino a farlo arrivare a temperatura e poi si scarica il circuito e si mette il liquido giusto.
esistono vari guide su internet, ma secondo il mio modesto parere non lo farei, poi dedici tu.
nel mio caso, a seguito della revisione del radiatore, prima di rimontare tutto, ho infilato il tubo dell'acqua all'ingresso della pompa, senza termostato ovviamente, ho fatto scorrere acqua corrente per circa 5 minuti e poi ho rimontato tutto.
l'acqua defluisce dal bocchettone di alluminio che tramite manicotto in gomma si raccorda all'imbocco inferiore del radiatore.
avatar
torpado3400
amministratori
amministratori

Età : 47
Numero di messaggi : 1213
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D - 1965
Data d'iscrizione : 13.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  torpado3400 il Dom 22 Feb 2015 - 14:39

ragionandoci sopra, come fai ad avere il beccuccio tappato???
il termostato è montato sulla pompa ???
mandami le fotografie altrimenti non possiamo aiutarti.
avatar
torpado3400
amministratori
amministratori

Età : 47
Numero di messaggi : 1213
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D - 1965
Data d'iscrizione : 13.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Dom 22 Feb 2015 - 15:04

I nuovi membri non sono autorizzati a postare link esterni o una mail per 7 giorni. Si prega di contattare l'amministratore del forum per maggiori informazioni.


Smile


Sfortunatamente non sono abilitato.

Però grazie alle tue belle foto sono riuscito a capire cosa hanno inventato sulla mia.

Il tubo laterale che esce dalla pompa, quello che da te è collegato al famoso manicotto in alluminio, nel mio motore è occupato direttamente dal sensore temperatura (che invece da te mi pare essere messo lungo il tubo).

E l'uscita dal manicotto d'alluminio l'hanno tappata.

La valvola è stata rimossa.

Quindi nel mio circuito, eliminando quello che ora ho capito essere il circuito a motore freddo (uscita laterale pompa-ingresso manicotto alluminio) hanno pensato bene di lasciare sempre in funzione quello a motore caldo senza la valvola.

Considerato che vivo in sicilia e che la macchina è spider non hanno fatto un danno esagerato, anche se hanno stravolto il circuito di raffreddamento del motore.

In vendita ho visto il manicotto d'alluminio senza doppia uscita e mi sono fatto trarre in inganno, pensando che fosse quello giusto per la mia vettura.

Grazie ancora per l'aiuto Very Happy

Appena sarò abilitato a postare foto le inserisco comunque anche per dare completezza al 3d, che magari potrà tornare utile ad altri.

spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  torpado3400 il Dom 22 Feb 2015 - 15:35

aspetta a muoverti; dobbiamo assolutamente vedere le tue foto, poi ti spiego il perchè.
sulla testa lato collettore, subito sopra al collettore dovresti avere un foro di circa 10 mm di diametro. verifica se è stato tappato oppure è libero ma senza filettatura. ( indicato dalla freccia rossa )

" />

per valvola che intendi il termostato??
avatar
torpado3400
amministratori
amministratori

Età : 47
Numero di messaggi : 1213
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D - 1965
Data d'iscrizione : 13.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Dom 22 Feb 2015 - 15:39

Prendo l'ombrello, sta diluviando, e vado in garage a controllare Razz

spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Dom 22 Feb 2015 - 15:55

E' come si vede nella tua foto, senza filettatura.



spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  torpado3400 il Dom 22 Feb 2015 - 16:14

ok.
vedi l'immagine ( freccia rossa ).anche se il motore è lo stesso ( 1221cc) nel tempo sono state apportate modifiche.
sicuramente quella di Giuseppe ( dottorboy ) ha la soluzione ad una sola uscita come nell'immagine. questa soluzione è stata ripresa e abbandonata più volte nel corso delle varie versioni.
La R, l'ultima della specie ha la soluzione a doppia uscita; la mia che una D del 1965, ultimissimi esemplari prodotti, ha la soluzione a doppia uscita.
spero di essere stato chiaro.
mandaci comunque le fotografie della tua 1200

" />
avatar
torpado3400
amministratori
amministratori

Età : 47
Numero di messaggi : 1213
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D - 1965
Data d'iscrizione : 13.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Lun 23 Feb 2015 - 17:37



Finalmente Very Happy

Questo è come si è ridotto il manicotto

spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  dottorboj il Lun 23 Feb 2015 - 17:50

Ha ragione Enrico: allego foto del mio motore (PRIMA del restauro, ci tengo a precisare!)



Il raccordo indicato proviene dalla pompa, e consente all'acqua di circolare anche se il termostato è chiuso, vale a dire entro gli 88° di temperatura. Peraltro, oggi il raccordo è stato forato ed accoglie il sensore del termometro acqua, da me fatto montare di recente. Volendo c'è chi ha usato uno spezzone di tubo come quello di spiderino, montato sul manicotto, proprio per inserirvi il sensore e montare il termometro dell'acqua.
Ciao
avatar
dottorboj
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Età : 47
Numero di messaggi : 1741
Località : Salerno
Modello Fiat 1100 : 1100 D anno 1963 "Caterinetta"
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Lun 23 Feb 2015 - 17:53

[img][url=https://flic.kr/p/r3Aaa3]

Questo è quello che hanno combinato dall'altro lato Evil or Very Mad

spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Lun 23 Feb 2015 - 17:57

[url=https://flic.kr/p/qo8S81]


Questo è il collegamento al radiatore interno, dal lato opposto a quello chiuso.

Ma il sensore temperatura originale del 1200 era per caso quello che si vede nella mia foto ? Abbandonato visto che hanno collegato quello sulla pompa.


Ultima modifica di spiderino il Lun 23 Feb 2015 - 18:07, modificato 1 volta

spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Lun 23 Feb 2015 - 18:02

Abbiamo postato nello stesso momento Smile


Quindi le versioni che avete voi sono quelle simili al disegno.

Nel mio blocco, visto che l'ingresso è tappato, mi resta solo da collegare il manicotto alluminio con l'uscita secondaria pompa acqua, giusto ?


spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Lun 23 Feb 2015 - 18:20




Nel frattempo mi sono portato avanti con il lavoro ed ho smontato tutto il gruppo dell'aria condizionata.

La foto si riferisce alla vista dall'alto, in corrispondenza della griglia alla base del parabrezza.
Questa cassa contiene il radiatore riscaldamento, la ventola, e fa da supporto per le leve di comando.

Essendo esposta alle intemperie, dopo tutti questi anni la ruggine ha fatto la sua comparsa, quindi mi è sembrato opportuno rimuoverla, vista l'occasione, e dargli una bella verniciata.

Il problema è nuovamente la guarnizione, che già si vede nella foto è stata rinforzata con del mastice da carrozziere.
Questa si che andrebbe nuova, solo che Cicognani non la produce.

Avete qualche dritta in merito ? O almeno il codice di riferimento fiat ?


spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  torpado3400 il Lun 23 Feb 2015 - 18:37

spiderino ha scritto:

Finalmente Very Happy

Questo è come si è ridotto il manicotto
questa è la fine che fanno, essendo d' alluminio si corrode con facilità: il mio stava un pelino meglio.
avatar
torpado3400
amministratori
amministratori

Età : 47
Numero di messaggi : 1213
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D - 1965
Data d'iscrizione : 13.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  torpado3400 il Lun 23 Feb 2015 - 18:44

spiderino ha scritto:[url=https://flic.kr/p/qo8S81]


Questo è il collegamento al radiatore interno, dal lato opposto a quello chiuso.

Ma il sensore temperatura originale del 1200 era per caso quello che si vede nella mia foto ? Abbandonato visto che hanno collegato quello sulla pompa.

il sensore originale, ossia l'interruttore termometrico è quello che vedi avvitato sulla testata.
nel mio caso, anche se ho installato il termometro della temperatura dell'acqua, non ho affatto abbandonato l'interruttore termometrico.
se hai intenzione di sostituire il raccordo del radiatore riscaldamento, fai attenzione perchè lo vedo molto corroso, rischi di spezzarlo e allora sono ... "uccelli per diabetici".


Ultima modifica di torpado3400 il Lun 23 Feb 2015 - 19:03, modificato 1 volta
avatar
torpado3400
amministratori
amministratori

Età : 47
Numero di messaggi : 1213
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D - 1965
Data d'iscrizione : 13.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  torpado3400 il Lun 23 Feb 2015 - 18:51

spiderino ha scritto:Abbiamo postato nello stesso momento Smile


Quindi le versioni che avete voi sono quelle simili al disegno.

Nel mio blocco, visto che l'ingresso è tappato, mi resta solo da collegare il manicotto alluminio con l'uscita secondaria pompa acqua, giusto ?

io e dottorboy abbiamo lo stesso motore ma sistemi diversi come nell'immagini che ti ho postato.
quindi, visto che la tua testata non ha il foro filettato, non ti resta che adottare il mio sistema cioè con il bocchettone a due uscite ( beccuccio ).
in garage ho un altro motore di scorta che ha la stessa soluzione del bocchettone a due uscite.
non hai risposta alla mia domanda: per valvola intendi il termostato?
avatar
torpado3400
amministratori
amministratori

Età : 47
Numero di messaggi : 1213
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D - 1965
Data d'iscrizione : 13.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Lun 23 Feb 2015 - 21:53

Si per valvola intendo quella termostatica.

Credo che ci siano differenze tra i cruscotti del 1100 e della 1200 cabriolet.

Sulla mia c'è l'indicatore della temperatura senza la spia http://i.ebayimg.com/00/s/NzY4WDEwMjQ=/z/kyAAAOSwa39UzPoH/$_57.JPG ecco forse il motivo per cui l'interruttore termometrico risulta abbandonato e il filo è collegato all'altro messo sulla pompa che probabilmente è un sensore variabile.

Ricordo che ci furono problemi meccanici, e non so se venne sostituito il blocco motore, ecco forse spiegato il perchè di tutte queste anomalie.

spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Lun 23 Feb 2015 - 21:57

torpado3400 ha scritto:...
se hai intenzione di sostituire il raccordo del radiatore riscaldamento, fai attenzione perchè lo vedo molto corroso, rischi di spezzarlo e allora sono ... "uccelli per diabetici".


La tentazione ci sarebbe, e le riflessioni sono state le stesse Very Happy Very Happy

Comunque prima dovrei procurarmi il pezzo di ricambio, cosa che mi sembra difficile...in origine era avvitato ?

spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  spiderino il Mer 25 Feb 2015 - 7:41

Gli "uccelli per diabetici" si sono presentati lo stesso Evil or Very Mad !!!


Nello smontare la pompa dell'acqua si è rotto il bullone e il pezzo è rimasto nel blocco....c'era da aspettarselo.

In queste vecchiette ogni lavoretto nasconde problemi vari.

Intanto ho lasciato i manicotti ad un cortese ricambista di Palermo che sta controllando se ha disponibile in magazzino qualche "reperto" Very Happy Very Happy

Malgrado l'incidente del perno, è una goduria lavorare dentro il cofano della vecchietta: tutto chiaro e soprattutto tanto spazio per lavorare Smile

spiderino

Numero di messaggi : 23
Località : palermo
Modello Fiat 1100 : Fiat 1200 cabriolet 1962 motore 103g-004
Data d'iscrizione : 15.02.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1200 Cabriolet Manicotti e fascette

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum