NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Fiat 1100
Benvenuto nel forum ufficiale del NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA.

Se non sei ancora registrato, clicca in basso su REGISTRARE; la registrazione è gratuita.
Se invece sei un utente registrato, clicca su CONNESSIONE per accedere al forum ed interaggire con gli altri appassionati

BUONA NAVIGAZIONE
Community
 
Ultimi argomenti
Assicurazione
 
 
- CONVENZIONATI -
 
La polizza assicurativa per
appassionati e collezionisti.
 
Escluse CAMPANIA- PUGLIA
CALABRIA
ABBIGLIAMENTO
Polo e t-shirt
personalizzate
NUOVA MILLECENTO
CLUB ITALIA
------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING
Gadgets promozionali

Portachiavi personalizzato
stile anni 50/60
-- TERMINATI -- 
----------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING

Nuovo arrivato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nuovo arrivato

Messaggio  Paolo D il Dom 4 Set 2016 - 10:14

Salve a tutti,
ho letto parecchio sul vostro forum, e ora è il momento di presentarmi.
Mi chiamo Paolo, 33 anni, e abito vicino Jesi (An), e il mio ritrovamento, nel suo piccolo, ha qualcosa di eccezionale.

Da sempre appassionato di ruote d'epoca, e già felice possessore di una vespa del 68 e di una 500L che era di mio nonno, avevo deciso di cercare una berlina d'epoca da risistemare spendendoci qualcosina ogni tanto, che richiedesse una modesta spesa iniziale e la 1100 mi sembrava l'ideale essendomene innamorato in alcuni raduni e guardando qualche vecchio film (altra mia passione).
Ne vedevano una non lontano da me, ferma da una quindicina d'anni, targhe e libretto originali, così la sono andata e vedere e cosa ho scoperto quando mia hanno fatto vedere il libretto? il primo proprietario era stato mio nonno (lo stesso della 500) che l'aveva posseduta dal '63 al '68, mia madre si ricordava a malapena che in famiglia c'era stata un'auto "col baule grande".
...colto dall'emozione, non ho neanche trattato sul prezzo, l'ho presa a scatola chiusa.
Il motore gira bene anche se forse le valvole fanno qualche rumorino, ma la pompa dei freni è bloccata. Spero di sistemarla prima dell'inverno, per godermela un po' col bel tempo.
Avrei centinaia di domande da farvi, non ve le faccio tutte ora ma cercherò il giusto topic.

...forse una ve la faccio perchè mi preme un po'... sono applicabili le cinture di sicurezza anteriori (a tre punti)? ...lo so sembra una domanda sciocca e futile rispetto a tutto il resto del lavoro che mi spetta, ma ho un bambino di quasi un anno, e senza cinture non lo potrei portare con me.

Grazie in anticipo a tutti voi e complimenti per il bellissimo e dettagliato forum che avete messo in piedi.

Paolo.


p.s. ho scattato delle foto da inserire ma devo prima ridimensionarle un po'
avatar
Paolo D

Età : 34
Numero di messaggi : 3
Località : Jesi
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D 1963
Data d'iscrizione : 30.08.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivato

Messaggio  Paolo D il Dom 4 Set 2016 - 10:56

Fatto prima del previsto, ecco le foto

Ho iniziato il ripristino dell'impianto frenante, non fate caso ai miei cric e martinetti di fortuna  Rolling Eyes











probabilmente guardando il motore avrete notato il filtro dell'aria "sui generis", sapete da  dove può provenire? se può essere una aftermarket del'epoca o non c'entra assolutamente niente?
avatar
Paolo D

Età : 34
Numero di messaggi : 3
Località : Jesi
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D 1963
Data d'iscrizione : 30.08.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivato

Messaggio  ciccioriz il Dom 4 Set 2016 - 16:00

Ciao Paolo e benvenuto.
Complimenti per la tua passione e per il tuo ultimo acquisto, non sembra messa male! qui troverai tanti amici pronti a darti aiuto e consigli. Il primo (consiglio) te lo do io: per quanto riguarda la carrozzeria io mi limiterei ad una accurata pulizia e lucidatura, lasciando il più possibile originale!
Buon lavoro e spero che tu ti possa divertire alla guida di questa splendida auto.
avatar
ciccioriz

Età : 48
Numero di messaggi : 139
Località : Modica
Modello Fiat 1100 : 1100-103 B anno '53.
Data d'iscrizione : 29.04.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivato

Messaggio  dottorboj il Lun 5 Set 2016 - 9:28

Ciao, benvenuto da tutti noi del Nuova Millecento Club Italia.
L'Associazione, nata nel 2009, conta quasi duecento soci in tutt'Italia ed anche all'estero. Senza alcun fine di lucro, si sostiene con le quote (vedrai, molto popolari) versate dai soci con la tessera. Speriamo di poterti avere presto tra noi!
La tua storia è senz'altro particolare. Anch'io ho una D come la tua, sempre appartenuta alla mia famiglia. Un pò alla volta l'ho restaurata e da alcuni mesi ho ottenuto la Targa Oro.
Il tuo esemplare sembra un ottimo conservato, da preservare il pià possibile. Stai attento alla vipla dei sedili, perchè non so se sia possibile trovarla come ricambio. Può darsi che, con un pò di cura, sia possibile riparare gli strappi.
Ad occhio, il filtro dell'olio a cestello suggerisce che l'esemplare sia fine '62- inizi '63. Le cinture potevano essere montate sia sull'anteriore che sul posteriore, ma dietro non a tre punti. Il "Libretto uso e manutenzione" riporta la posizione degli attacchi; tuttavia non credo sia possible montare gli arrotolatori, ma solo le cinture statiche. Inoltre, i fori predisposti sono diversi, come filettatura, da quelli attuali, per cui servirebbe un qualche adattatore. Infine, dovresti bucare il rivestimento del montante.
Tieni presente che, per la legge, le cinture non sono obbligatorie sulle Millecento. Io, per la verità, a suo tempo, con le bambine più piccole, ho accettato il rischio, considerando che si va piano e che non se ne fa un uso quotidiano. Se vuoi, sentiamoci per altri dettagli.
avatar
dottorboj
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Età : 47
Numero di messaggi : 1756
Località : Salerno
Modello Fiat 1100 : 1100 D anno 1963 "Caterinetta"
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

nuovo arrivato

Messaggio  luigi il Mer 7 Set 2016 - 17:47

ciao e benvenuto per quanto riguarda il filtro aria a quei tempi usava metterlo per risparmiare sul filtro e faceva un altro rumore un po piu sportivo stai molto attento se vai sotto la macchina in quelle condizioni un saluto a presto

luigi
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 63
Numero di messaggi : 368
Località : Roma
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 - 103 bauletto
Data d'iscrizione : 08.04.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivato

Messaggio  skadett66 il Dom 11 Set 2016 - 8:50

ti confermo che gli attacchi originali prevedono dei perni di fissaggio diversi dallo standard tradizionale, in sostanza sono previste dei comuni perni con la testa esagonale per chiavi da 13, quelli laterali proprio dietro al rivestimento del montante centrale per cui dovresti forare la vipla di rivestimento. Io le montai sulla mia 1100 D ma il problema non era tanto la differenza di sezione del perno (si possono adattare per fissare gli attacchi) quanto l'assenza di predisposizione nei punti più "comodi" sul pianale, tanto che io impazzii e non poco per fissare l'arrotolatore sull'ultimo foro cieco che sta sullo stesso montante degli attacchi laterali e soprattutto al centro tra un sedile e l'altro perchè occorrerebbero delle fibbie da un lungo cavo d'acciaio che andrebbe fissato sul pavimento in posizione troppo arretrata... per fare prima praticai due fori ai lati del tunnel e fissai alla meno peggio due staffe dove agganciare le cinture... risultato? delle cinture che in caso di incidente non avrebbero funzionato affatto  Mad
Forse ti dovresti far aiutare da un carrozziere che dovrebbe modificare o saldarti dei dadi nei punti ritenuti più idonei per avere un minimo di sicurezza garantiti.... 
Psicologicamente guidare con delle cinture indossate lascia un senso di sicurezza in più...
avatar
skadett66
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 1618
Località : taranto
Modello Fiat 1100 : 1100 Special 1962
Data d'iscrizione : 18.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.kadett.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivato

Messaggio  Paolo D il Dom 11 Set 2016 - 13:13

Salve, grazie per l'accoglienza.
L'auto è del marzo del '63, prima serie, senza tasche agli sportelli, maniglie sopra la testa fissate ad un punto solo con snodo molleggiato e filtro dell'olio a coppa ...tutte cose che ho imparato leggendo vecchi post Cool
Io sono sicuramente per un restauro conservativo, niente rimessa a nuovo totale "come appena uscita dalla fabbrica", sarà anche per colpa delle mie braccine corte Laughing
Le cinture in verità mi piacerebbe metterle davanti solo per il discorso seggiolone del bimbo, ma non sono convintissimo.
L'imbottitura dei sedili si sbriciola solo a guardarla e se, come dice dottorboj, la vipla è così difficile da trovare forse potrei considerare di mettere un altro tipo di stoffa compatibile con l'anno e il colore dell'auto, ma poi dovrei cambiare anche i pannelli delle portiere(!!)
...vabbè, adesso mi concentro sulla parte meccanica ed elettrica, poi vedrò

comunque vi tengo aggiornati
avatar
Paolo D

Età : 34
Numero di messaggi : 3
Località : Jesi
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D 1963
Data d'iscrizione : 30.08.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivato

Messaggio  skadett66 il Lun 12 Set 2016 - 19:22

Paolo D ha scritto:Salve, grazie per l'accoglienza.
L'auto è del marzo del '63, prima serie, senza tasche agli sportelli, maniglie sopra la testa fissate ad un punto solo con snodo molleggiato e filtro dell'olio a coppa ...tutte cose che ho imparato leggendo vecchi post Cool
Io sono sicuramente per un restauro conservativo, niente rimessa a nuovo totale "come appena uscita dalla fabbrica", sarà anche per colpa delle mie braccine corte Laughing
Le cinture in verità mi piacerebbe metterle davanti solo per il discorso seggiolone del bimbo, ma non sono convintissimo.
L'imbottitura dei sedili si sbriciola solo a guardarla e se, come dice dottorboj, la vipla è così difficile da trovare forse potrei considerare di mettere un altro tipo di stoffa compatibile con l'anno e il colore dell'auto, ma poi dovrei cambiare anche i pannelli delle portiere(!!)
...vabbè, adesso mi concentro sulla parte meccanica ed elettrica, poi vedrò  

comunque vi tengo aggiornati
Purtroppo a sbriciolarsi come un biscotto probabilmente è la spugna sotto il rivestimento dei sedili ed è un fenomeno molto antipatico che oltretutto finisce per sporcare il pavimento della macchina. Se il rivestimento è in fintapelle ne puoi trovare in commercio di molto simile (esempio color nocciola o bordò) se di panno grigio mi pare che proprio dottorboj riuscì a reperirlo lasciando inalterato il rivestimento in fintapelle e sostituendo solo la parte in panno. Più difficile trovare il color avio in qunto quello originale ha delle venature che difficilmente si riescono a trovare uguali in una comune tappezzeria. Puoi sempre rivestire i sedili con delle fodere universali, che possono essere d'epoca o di costruzione più recente (non disdegno mettere coprifodere anche cinesi pur di salvaguardare i tessuti originali e mettere in mostra questi solo nelle occasioni importanti, diversamente se si usa frequentemente l'auto si rovinerebbero. 
Visto che hai parlato di seggiolini per bambini allora fai in modo che si possa ancorare per bene sui sedili... la plancia è di METALLO ed io ricordo ancora bene che effetto fa andarci a sbattere  Laughing Laughing Laughing
avatar
skadett66
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 1618
Località : taranto
Modello Fiat 1100 : 1100 Special 1962
Data d'iscrizione : 18.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.kadett.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivato

Messaggio  dottorboj il Mar 13 Set 2016 - 7:28

Marzo '63 significa che l'auto è solo di poco anteriore alla mia. Gli allestimenti interni sono identici, ma cambia il filtro dell'olio che io ho a cartuccia.
Circa i sedili, per il panno non vi sono problemi. Più difficile per la vipla, in quanto quella che vedo in foto non mi pare sia a catalogo da Cicognani. Vale la pena di verificare, ma, ripeto, in caso diverso è opportuno riparare per quanto possibile quella originale. Diversamente, per l'appunto, occorre rifare tutto, cercando però di evitare soluzioni "di fantasia".
Circa le cinture, io feci l'esperienza con quelle statiche. Il problema fu con gli attacchi sul pianale, per i quali mi dovetti inventare delle "prolunghe" con due pezzi di catena. Insomma, una cosa arrangiata e dalla dubbia utilità. Sarei dell'idea di lasciar perdere. Noi incastravamo l' "ovetto" tra lo schienale del sedile anteriore e quello posteriore (ci va alla perfezione). Poi, un pò incoscientemente, abbiamo sempre lasciato le bambine libere di "razzolare" sul sedile posteriore (come del resto facevo io quando ero bambino, su quella stessa auto).
avatar
dottorboj
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Età : 47
Numero di messaggi : 1756
Località : Salerno
Modello Fiat 1100 : 1100 D anno 1963 "Caterinetta"
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum