NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Fiat 1100
Benvenuto nel forum ufficiale del NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA.

Se non sei ancora registrato, clicca in basso su REGISTRARE; la registrazione è gratuita.
Se invece sei un utente registrato, clicca su CONNESSIONE per accedere al forum ed interaggire con gli altri appassionati

BUONA NAVIGAZIONE
Community
 
Ultimi argomenti
» Schema impianto elettrico 1100R
Ven 11 Ago 2017 - 16:26 Da Kilimanjaropilot

» Sedili anteriori Fiat 1100 / 103
Dom 30 Lug 2017 - 18:04 Da picasso

» FIAT 1100 /103 H RICAMBI
Lun 24 Lug 2017 - 19:32 Da picasso

» MILLECENTO 103 quasi...lusso
Lun 24 Lug 2017 - 10:38 Da cabrio100s

» 9° Raduno Nazionale Fiat 1100-103 - Arezzo 07-08-09 luglio 2017
Gio 20 Lug 2017 - 22:10 Da Giorgio Zecca

» 1100 103 snodie tamburi freni anteriori
Dom 16 Lug 2017 - 13:08 Da picasso

» Sostituzione olio cambio e differenziale
Lun 10 Lug 2017 - 17:03 Da Niccolò Baldi

» Ripresa in 4 marcia
Dom 2 Lug 2017 - 21:55 Da giuseppe1100

Assicurazione
 
 
- CONVENZIONATI -
 
La polizza assicurativa per
appassionati e collezionisti.
 
Escluse CAMPANIA- PUGLIA
CALABRIA
ABBIGLIAMENTO
Polo e t-shirt
personalizzate
NUOVA MILLECENTO
CLUB ITALIA
------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING
Gadgets promozionali

Portachiavi personalizzato
stile anni 50/60
-- TERMINATI -- 
----------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING

Fondi e pianale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Fondi e pianale

Messaggio  sifon il Ven 23 Set 2016 - 5:36

Buongiorno.
Sto iniziando il restauro di una Fiat 1100 D familiare del 1964.
La vettura è  sana, presenta il pianale privo di ruggine passante. Sapete suggerirmi i passaggi da fare per il restauro, il tipo di prodotti da usare?
I passa ruote interni vanno a tinta della carrozzeria?
Vi ringrazio e saluto
Tonino

sifon

Numero di messaggi : 7
Località : L'Aquila
Data d'iscrizione : 20.09.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  Michelone il Ven 23 Set 2016 - 20:32

sifon ha scritto:Buongiorno.
Sto iniziando il restauro di una Fiat 1100 D familiare del 1964.
La vettura è  sana, presenta il pianale privo di ruggine passante. Sapete suggerirmi i passaggi da fare per il restauro, il tipo di prodotti da usare?
I passa ruote interni vanno a tinta della carrozzeria?
Vi ringrazio e saluto
Tonino
Tutta la parte inferiore della 1100 D, compresi i passaruote, è in tinta carrozzeria. La scocca passava in un bagno di vernice ad immersione totale, quindi per forza anche la parte sotto era della stessa tinta. Durante l'uso, polvere, fango e sporcizia la rendono grigia, ma se si lava accuratamente il fondo riemerge (se la vettura è originale) la tinta carrozzeria. Anche il fondo sotto i tappetii interni è del colore della carrozzeria. Il monoblocco della 1100 D (1963-1964) è verniciato di celeste chiaro tendente al grigio, colore visibile dopo un accurato lavaggio del motore.
Il coperchio punterie è nero opaco e il corpo filtro aria è di una tonalità di grigio chiaro difficile da riprodurre, anche perché la tinta vira con il passare degli anni e con i cicli di alta e bassa temperatura sotto cofano. È da tenere in debito conto anche il mutare del colore carrozzeria con il tempo e con i raggi UV, per cui è bene disporre di un tintometro e del colorario originale della fabbrica di vernici. Non esisteva all'epoca la targhetta con il codice colore, che si può però reperire richiedendo alla Fiat copia del complessivo di finizione.
avatar
Michelone

Numero di messaggi : 182
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 24.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  sifon il Ven 23 Set 2016 - 20:48

Grazie per la puntuale ed esauriente risposta. Riguardo la tinta mi consiglia di chiedere al registro storico Fiat quando parla del "complessivo di finzione?
Da un depliant che ho trovato sul web dovrebbe trattarsi del colore "blu pavone", ma come fare la conversione con i codici delle marche di vernici esistenti?

sifon

Numero di messaggi : 7
Località : L'Aquila
Data d'iscrizione : 20.09.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  Michelone il Sab 24 Set 2016 - 13:28

sifon ha scritto:Grazie per la puntuale ed esauriente risposta. Riguardo la tinta mi consiglia di chiedere al registro storico Fiat quando parla del "complessivo di finzione?
Da un depliant che ho trovato sul web dovrebbe trattarsi del colore "blu pavone", ma come fare la conversione con i codici delle marche di vernici esistenti?
Va bene chiedere lumi al Registro Storico Fiat, anche se il documento originale (che è un disegno formato A0) si trova presso l'Archivio Fiat. Si può chiederne copia e l'invio è subordinato al pagamento preventivo di una quota con bonifico bancario. Però lì si trova veramente tutto.
Per la conversione dei codici, nella parte riservata di questo sito (quella per i soli soci) dovrebbero esserci le informazioni necessarie. Qui non ti so aiutare perché, non essendo socio, non ho accesso.
In ogni caso il Blu pavone della carrozzeria è un colore originale, ha codice Fiat 483 ed è abbinato a un interno in skai color rosso o nocciola.
avatar
Michelone

Numero di messaggi : 182
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 24.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  Mauro Torchio il Dom 25 Set 2016 - 21:55

La scocca in origine veniva verniciata ancora manualmente da 2 o più operai specializzati su ogni vettura.Ogni operaio aveva il suo compito ben preciso,chi effettuava la verniciatura dell'interno,chi un lato chi dall'altro lato.Il sotto scocca rimaneva nero eccetto una leggera sfumata di colore, dovuta mentre si verniciavano i sotto porta della vettura.Mentre i passa ruota, anche in questo caso vi andava a trafilare la vernice mentre venivano verniciati i parafanghi.
avatar
Mauro Torchio
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 337
Località : Bibiana(Torino)
Modello Fiat 1100 : fiat 1100 103- 1954
fiat 1100 103 familiare-1954 a 6 posti

Data d'iscrizione : 08.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  sifon il Lun 26 Set 2016 - 3:23

Signor Torchio, ma lei si riferisce alla 1100 D ? Nella risposta precedente il signor Michelone afferma che tutta la scocca veniva immersa in toto nella vernice, quindi il pianale era verniciato a tinta della carrozzeria. Forse a mano venivano verniciate le versioni prima della D?

sifon

Numero di messaggi : 7
Località : L'Aquila
Data d'iscrizione : 20.09.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  Mauro Torchio il Lun 26 Set 2016 - 9:36

Salve,mi riferivo esattamente alla sua 1100 D del 1964,tra l'altro non è mai esistita la verniciatura a bagno,solo il fondo era effettuato con questo sistema ad immersione in vasche,dopodichè la verniciatura veniva effettuata da più operai,sino a cinque contemporaneamente.

avatar
Mauro Torchio
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 337
Località : Bibiana(Torino)
Modello Fiat 1100 : fiat 1100 103- 1954
fiat 1100 103 familiare-1954 a 6 posti

Data d'iscrizione : 08.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  sifon il Lun 26 Set 2016 - 12:13

Approfitto della sua cortesia: quindi i fondi venivano verniciati in nero (opaco?) così come i passa ruote ? Quando parla di sfumatura presumo che si passasse dalla tinta (in questo caso blu pavone) al nero senza stacco netto?

sifon

Numero di messaggi : 7
Località : L'Aquila
Data d'iscrizione : 20.09.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  Michelone il Lun 26 Set 2016 - 12:13

Mauro Torchio ha scritto:Salve,mi riferivo esattamente alla sua 1100 D del 1964,tra l'altro non è mai esistita la verniciatura a bagno,solo il fondo era effettuato con questo sistema ad immersione in vasche,dopodichè la verniciatura veniva effettuata da più operai,sino a cinque contemporaneamente.

Bagno di decapaggio, hai ragione. Però la verniciatura in tinta carrozzeeria riguardava tutta la scocca. La 1100 D di mio padre, per esempio, acquistata nuova nel 1964, aveva il sottoscocca integralmente azzurro, come la carrozzeria e come l'nterno dei passaruota. E anche per quella di un vicino, che era blu, la situazione era la stessa. Il colore che veniva dato in fabbrica era uno solo sopra e sotto, anche e soprattutto per una ragione di costo. Le verniciature bicolori (carrozzeria e tettuccio diversi) si potevano avere con sovrapprezzo.
Fortunatamente non abbiano mai ascoltato il carrozziere che ci consigliava di dare l'antirombo. Il fondo della nostra 1100 D si è così conservato benissimo con il solo lavaggio, malgrado il sale che anche allora era sparso lungo le nostre strade di montagna.
Dopo 18 anni di onorato servizio e 306.000 km percorsi, la 1100 D fu venduta. Aveva segni di ruggine solo negli angoli in basso dei parafanghi, ma nulla di grave.
Morale: la 1100 D va fatta del colore carrozzeria anche sul fondo e sui passaruota.
avatar
Michelone

Numero di messaggi : 182
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 24.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  dottorboj il Lun 26 Set 2016 - 15:29






Le due foto, di fabbrica, reperite rapidamente in rete, grazie al particolare gioco di luce, evidenziano come l'interno del passaruota (e dunque l'intero pianale) fosse verniciato del colore della carrozzeria.
avatar
dottorboj
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Età : 47
Numero di messaggi : 1736
Località : Salerno
Modello Fiat 1100 : 1100 D anno 1963 "Caterinetta"
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  Mauro Torchio il Mar 27 Set 2016 - 8:03

Signor Sifon,cerco di essere più chiaro possibile:
La vettura in catena di montaggio,ad un certo punto veniva ribaltata su un fianco poi mascherata ed infine le veniva applicato uno o più strati di antirombo nero (detto anche all'ora bitume)dopodichè passava in cabina di verniciatura dove vi erano due operai per lato con pistola a spruzzo collegata a grandi serbatoi di vernice,che verniciavano la scocca intera compresi i passaruota e pianale interno,mentre il pianale sottoscocca veniva solo sporcato con la vernice che veniva data a i sottoporta.
Quindi la procedura esatta per un corretto restauro sulla sua 1100 D è:antirombo nero su tutto il sottoscocca compresi i passaruota,dopodichè verniciatura dei passaruota e sottoscocca appena sfumato con la tinta blu pavone fiat 483.
avatar
Mauro Torchio
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 337
Località : Bibiana(Torino)
Modello Fiat 1100 : fiat 1100 103- 1954
fiat 1100 103 familiare-1954 a 6 posti

Data d'iscrizione : 08.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  sifon il Mar 27 Set 2016 - 20:09

Grazie. Farò ripetere il passaggio antirombo-vernice in tinta su tutto il pianale.
Ora ho un altro problema: su una pubblicità dell'epoca, che però ritrae la sagoma delle 1100 D berline esistono il blu pavone e l'azzurro cenere. Bene nell'incertezza ho fatto preparare due campioni di vernice, ma il blu è troppo scuro e l'azzurro è troppo chiaro!! Forse le familiari avevano altre tinte? Ho visionato tutti gli anfratti della vettura dove ho anche rimosso delicatamente la vernice nella speranza di trovare uno strato sottostante di tinta diversa ma niente: la macchina sembra essere sempre stata così!

sifon

Numero di messaggi : 7
Località : L'Aquila
Data d'iscrizione : 20.09.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  giuseppe1100 il Gio 23 Feb 2017 - 18:26

ciao,se può esserti di aiuto....l'auto è una 1300 ma comunq
ue coetanea della 1100 d

giuseppe1100
member
member

Numero di messaggi : 110
Località : SULMONA
Data d'iscrizione : 22.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  Mauro Torchio il Lun 27 Feb 2017 - 18:42

Grazie Giuseppe 1100, questa immagine conferma quanto detto da me riguardo le fasi di verniciatura del sottoscocca,si nota bene che vi è prima l'antirombo nero,e nel verniciare la parte bassa (sottoporta e arcate passaruota)la ventagliata di vernice andava a sporcare anche un po il pianale.
avatar
Mauro Torchio
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 337
Località : Bibiana(Torino)
Modello Fiat 1100 : fiat 1100 103- 1954
fiat 1100 103 familiare-1954 a 6 posti

Data d'iscrizione : 08.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fondi e pianale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum