NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Fiat 1100
Benvenuto nel forum ufficiale del NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA.

Se non sei ancora registrato, clicca in basso su REGISTRARE; la registrazione è gratuita.
Se invece sei un utente registrato, clicca su CONNESSIONE per accedere al forum ed interaggire con gli altri appassionati

BUONA NAVIGAZIONE
Community
 
Ultimi argomenti
» un sereno natale
Ieri alle 22:34 Da Aldo

» Tessuto nuovo per interni fiat 1100 103 1954
Ieri alle 10:58 Da mdeodati

» Restauro 103 del 54
Ven 14 Dic 2018 - 22:40 Da Aldo

» Filtri olio 1100 103
Mer 28 Nov 2018 - 7:24 Da mdeodati

» Pomelli cruscotto comando tiranteria
Mar 27 Nov 2018 - 19:26 Da nav

» Cerco profili come da foto !
Lun 26 Nov 2018 - 23:26 Da Aldo

» Cerco 2 coppe ruota per 1100 tv 1954
Sab 24 Nov 2018 - 9:18 Da stefani franco

» fiat 1100 103 e Tv pulsanti clacson
Sab 24 Nov 2018 - 8:34 Da stefani franco

Assicurazione
 
 
- CONVENZIONATI -
 
La polizza assicurativa per
appassionati e collezionisti.
 
Escluse CAMPANIA- PUGLIA
CALABRIA
ABBIGLIAMENTO
Polo e t-shirt
personalizzate
NUOVA MILLECENTO
CLUB ITALIA
------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING
Gadgets promozionali

Portachiavi personalizzato
stile anni 50/60
-- TERMINATI -- 
----------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING

Ventola di raffreddamento radiatore.

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 9:36

Buongiorno.
La fiat 1100 103, prima serie, per il raffreddamento dell'acqua del radiatore utilizzava una ventola, in metallo, saldata elettricamente e, collegata al motore mediante un bullone centrale da 17 mm; due rivetti, inoltre, parte integrante della ventola, si inserivano anch'essi in appositi fori per ottenerne il fissaggio ed il corretto posizionamento.
Orbene, tanto premesso, si racconta che tale ventola, nel tempo fu sostituita con una in materiale plastico, perché la stessa era afflitta da un grosso problema: si "schiodava" facilmente svincolandosi dalla sua sede con effetti pericolosi, perché scagliata in aria forte velocità con risultati facilmente immaginabili per chi sostava nelle vicinanza.
Non so, se tale vicenda sia il frutto di leggende metropolitane o se il passaggio alle ventole in plastica scaturí unicamente da problematiche di carattere economico.
Grazie e buona domenica a tutti.
Nav

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Michelone il Dom 7 Ott 2018 - 17:55

Accadeva, in effetti, anche se assai di rado, che una pala potesse staccarsi. Generalmente il distacco avveniva per rottura a trazione, causata dalla fatica del materiale dovuta alla forza centrifuga. Difatti, i vecchi meccanici avevano l'accortezza di non stare mai con la testa in linea con le pale in movimento quando l'auto era ferma con il motore acceso, specialmente quando lo facevano salire di giri. Se una pala si staccava con motore a medio-alto regime di giri, poteva bucare il cofano se partiva verso l'alto.
La girante (ventola è un termine terra-terra e molto poco tecnico) in plastica sulla 1100 fu montata pr la prima volta sulle ultime 1100 D e poi sulla 1100 R. La migliorata tecnica di stampaggio del materiale plastico e la maggiore disponibilità di polimeri tecnici, permisero di formare in un unico pezzo quello che prima si doveva costruire in lamiera in più pezzi, con vantaggio in leggerezza e minore costo del pezzo finito. E una maggiore sicurezza dovuta al minor peso delle pale.
avatar
Michelone

Numero di messaggi : 216
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 24.03.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Giannib il Dom 7 Ott 2018 - 18:36

Sul mio 1100 I del 55 è di "moplen" Smile

Giannib

Numero di messaggi : 22
Località : Ferrara
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100/103 Industriale 1955
Fiat 500L 1971
Data d'iscrizione : 03.10.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 18:58

Tutto molto chiaro. Gentilissimo, grazie.
Sono stato costretto a reinstallare la ventola originale in metallo perché quella in plastica, anch'essa in moplen, che avevo sostituito per i motivi succitati, si é rotta impigliandosi in un pezzo di stoffa. A questo punto, considerata la possibilita che, quella in metallo potrebbe rompersi per i motivi da lei esposti, mi converrebbe sostituirla di nuovo con una in plastica. Purtroppo non ricordo dove l'acquistai circa 10 anni fa. Vengono ancora prodotte? Dove potrei reperirla? Grazie. nav

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Michelone il Dom 7 Ott 2018 - 19:05

Giannib ha scritto:Sul mio 1100 I del 55 è di "moplen" Smile
Parlavo di 1100 berlina. Quella girante ha 5 pale, quindi non proviene da una 1100 berlina, bensì da un veicolo commerciale. Mi riesce comunque difficile credere che quella girante sia originale, anche perché il Moplen valse il premio Nobel al prof. Giulio Natta nel 1963. È vero che lo inventò prima (nella second ametà degli anni 50) , ma tra l'invenzione e l'utilizzo industriale di un prodotto passano diversi anni di sperimentazione. Specie su di un particolare destinato a sopportare elevate sollecitazioni meccaniche come lo è il ventilatore per il raffreddamento del radiatore di un'auto.
Probabilmente quella girante fu montata successivamente, di certo non nel 1955!!!
avatar
Michelone

Numero di messaggi : 216
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 24.03.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Michelone il Dom 7 Ott 2018 - 19:10

È sconsigliabile montare una girante in plastica vecchia di tanti anni. Il polimero invecchia con il tempo e infragilisce, anche se non è mai stato sottoposto a carico. Ti ritroveresti con una girante a rischio rottura. L'acciaio non soffre di questo problema, a patto che non sia arrugginito, naturalmente! Se si vuloe una girante in plastica, allora è meglio cercarne una nuova di geometria vicina. Non sarà originale, ma almeno è sicura.
avatar
Michelone

Numero di messaggi : 216
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 24.03.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 19:22

Non saprei. Non sono un'esperto del settore. In sintesi, quella in plastica che si è rotta è identica a quella in metallo e sono entrambe a quattro pale. Inoltre, su di una 1100 103 del 1955 di un amico ho notato che, anche lì è in plastica identica alla mia e, mi viene riferito che è quella originale dell'epoca, quando suo padre la comprò.
Nei prossimi giorni cercherò di fare qualche foto per cercare di capire meglio il problema.
Approfitto della sua pazienza, per un'altro quesito, il sensore della pressione dell'olio, perde olio dalla spinetta che accoglie il cavo elettrico destinato alla spia sul cruscotto. Mi è stato proposto, in alternativa, l'acquisto del sensore olio della vecchia Fiat 500 degli anni '60 (con attacco Faston), perché compatibile, mi da conferma? Grazie

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Michelone il Dom 7 Ott 2018 - 19:33

nav ha scritto:Non saprei. Non sono un'esperto del settore. In sintesi, quella in plastica che si è rotta è identica a quella in metallo e sono entrambe a quattro pale. Inoltre, su di una 1100 103 del 1955 di un amico ho notato che, anche lì è in plastica identica alla mia e, mi viene riferito che è quella originale dell'epoca, quando suo padre la comprò.
Nei prossimi giorni cercherò di fare qualche foto per cercare di capire meglio il problema.
Approfitto della sua pazienza, per un'altro quesito, il sensore della pressione  dell'olio, perde olio dalla spinetta che accoglie il cavo elettrico destinato alla spia sul cruscotto. Mi è stato proposto, in alternativa, l'acquisto del sensore olio della vecchia Fiat 500 degli anni '60 (con attacco Faston), perché compatibile, mi da conferma? Grazie  

Divido la risposta in due parti:
1) Moplen. Il brevetto è del 1954. Mi sembra impossibile che solo in meno di un anno siano stati approntati gli impianti industriali e si sia fatta l'esperienza (le prove di laboratorio richiedono tempi molto lunghi) per produrre addirittura un Moplen tecnico. Il Moplen ebbe i primi impieghi per formare contenitori per uso domestico, (bacinelle, catini ecc..), solo più tardi il Polipropilene (Moplen è il nome commerciale) ebbe impieghi diversi. Se comunque fosse vero, la domanda è: come mai si attese tanto tempo per dotare le vetture Fiat di ventilatori in plastica? Lo stampo l'avevano fatto, tanto valeva usarlo!

2) Sensore: qui non so darti una risposta. Devi confrontare le caratteristiche di entrambi per capire se sono compatibili o no.
avatar
Michelone

Numero di messaggi : 216
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 24.03.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 19:51

E' possibile, allora, che queste benedette ventole di plastica ( mannaggia la mia era nuova), sia state prodotte quando dice lei e, siano state sostituite su quelle vetture in un tempo successivo perché quelle in metallo avevano il problema suesposto.
Ora, mi chiedo: dove trovarne un'altra?
Per il sensore dell'olio, poi, come fare per risalire alle caratteristiche dello stesso?

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Michelone il Dom 7 Ott 2018 - 19:58

nav ha scritto:E' possibile, allora, che queste benedette ventole di plastica ( mannaggia la mia era nuova), sia state prodotte quando dice lei e, siano state sostituite su quelle vetture in un tempo successivo perché quelle in metallo avevano il problema suesposto.
Ora, mi chiedo: dove trovarne un'altra?
Per il sensore dell'olio, poi, come fare per risalire alle caratteristiche dello stesso?
Dovresti vedere quale è la pressione dell'olio con motore al minimo in ciascuna macchina. Se è prossima, puoi usare quello della 500. Dovrebbe essere indicata nel libretto d'uso e manutenzione, prova a dare un'occhiata se ce l'hai.

Se vuoi riprodurre fedelmente la ventola in plastica, parti da una lastra di Delrin 500 (la puoi comperare da chi vende polimeri in lastra) e ritagliala con una macchina utensile. Il Delrin della Dupont è un omopolimero acetalico adatto a quest'uso. Devi solo curare che le pale siano uguali e ugualmente spaziate per il bilanciamento. Il mozzo lo puoi incollare con una colla strutturale adatta al polimero.
avatar
Michelone

Numero di messaggi : 216
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 24.03.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 20:07

Fiat 1100 103: velocità del motore 1200 giri/1' , pressione olio: 2,5-3 Kg/kg/cm²

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 20:10

errata corrige:
Fiat 1100 103: velocità del motore 1200 giri/1' , pressione olio: 2,5-3 kg/cm²

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Michelone il Dom 7 Ott 2018 - 20:22

nav ha scritto:errata corrige:
Fiat 1100 103: velocità del motore 1200 giri/1' , pressione olio: 2,5-3 kg/cm²

Ottimo,, adesso vedi di riuscire a procurarti il dato della 500 e confrontalo.
avatar
Michelone

Numero di messaggi : 216
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 24.03.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 20:39

I valori che ho riferito li ho presi dal manuale d'officina della 1100 103.
Sul libretto uso e manutenzione della fiat 500 non vi è alcun riferimento riguardo i dati della pressione dell'olio e dei giri del motore.
Forse sul manuale d'officina sì ma, non riesco a trovarlo in questa giungla di file, forse su qualche hard disk esterno...non ricordo.

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 20:51

la pressione è la stessa ma, non viene indicato il numero di giri del motore

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 20:52

non riesco ad inserire la foto della pagina, come al solito...

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 20:53



nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Giannib il Dom 7 Ott 2018 - 21:15

Io non sapevo quando è stato inventato il moplen e tantomeno che il motore industriale avesse 5 pale anzichè 4. La mia voleva essere solo una curiosità, trovavo simpatico che ci fosse ancora la scritta "Moplen". Non ho mai voluto asserire che fosse l'originale e ho specificato che si trattava di un 1100 I.
In ogni caso la ventola in questione ha ancora un'ottima elasticità e non sembra volersi rompere a breve.

Ps: un consiglio da alchimista per quanto riguarda il bulbo dell'olio: quello per la 500 costa una cavolata, prova a mettercelo e vedi come si comporta!

Giannib

Numero di messaggi : 22
Località : Ferrara
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100/103 Industriale 1955
Fiat 500L 1971
Data d'iscrizione : 03.10.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 21:24

Si, è vero costa 5 euro.
Però, come faccio a capire come si comporta?
Mi sembra un'esperimento un po pericoloso.
Bisogna avere comunque dei parametri di riferimento.
Se mi segnala che l'olio motore è in pressione e, invece non è vero perché ha una taratura diversa, rischio di fondere il motore.
Le pare?

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Giannib il Dom 7 Ott 2018 - 21:32

Si, hai perfettamente ragione, ma se sai che il tuo motore ora funziona bene, una volta installato il bulbo della 500, dovrà spegnere la spia dopo un paio di secondi, come di norma. In piu avete gia verificato che la pressione di lavoro è la stessa per entrambi i motori. A meno che la posizione del bulbo non sia in due parti così differenti dei motori da farne variare la lettura.
Ma mi rendo conto che c'è comunque qualcosa di empirico in tutto questo!

Giannib

Numero di messaggi : 22
Località : Ferrara
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100/103 Industriale 1955
Fiat 500L 1971
Data d'iscrizione : 03.10.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 21:39

Sembra che per la fiat 500 i valori della pressione dell'olio (identici a quelli della 1100 103) siano riferiti a 2000 giri al minuto, contro i 1200 del 1100 103. Il che non è poco e, lascia supporre che i due sensori abbiano una differente taratura.

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Giannib il Dom 7 Ott 2018 - 21:41

Comunque, se vai da un ricambista, ti da lo stesso bulbo per 500, 126, UNO, panda, 600, ecc... tutte da 0 a 3 bar. Smile

Giannib

Numero di messaggi : 22
Località : Ferrara
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100/103 Industriale 1955
Fiat 500L 1971
Data d'iscrizione : 03.10.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Giannib il Dom 7 Ott 2018 - 21:43

Prova a smontarlo, forse sul fondo c'e scritta la taratura.

Giannib

Numero di messaggi : 22
Località : Ferrara
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100/103 Industriale 1955
Fiat 500L 1971
Data d'iscrizione : 03.10.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  nav il Dom 7 Ott 2018 - 22:01

Ok. Domani lo smonto e vedo se c'e qualche riferimento. Ora vado a dormire. Spero di non sognare bulbi e ventole. Quest'auto mi ha esaurito. Forse se la rottamo é meglio. Buonanotte a tutti.

nav

Numero di messaggi : 79
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.06.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Michelone il Lun 8 Ott 2018 - 6:23

nav ha scritto:Ok. Domani lo smonto e vedo se c'e qualche riferimento. Ora vado a dormire. Spero di non sognare bulbi e ventole. Quest'auto mi ha esaurito. Forse se la rottamo é meglio. Buonanotte a tutti.
Coraggio nav! Stai facendo un bel lavoro, non ti perdere d'animo proprio ora. Very Happy
avatar
Michelone

Numero di messaggi : 216
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 24.03.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ventola di raffreddamento radiatore.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum