NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Fiat 1100
Benvenuto nel forum ufficiale del NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA.

Se non sei ancora registrato, clicca in basso su REGISTRARE; la registrazione Ŕ gratuita.
Se invece sei un utente registrato, clicca su CONNESSIONE per accedere al forum ed interaggire con gli altri appassionati

BUONA NAVIGAZIONE
Community
 
Ultimi argomenti
» Buongiorno da Paolo
Mar 15 Gen 2019 - 21:01 Da Michelone

» DUPLICATO LIBRETTO ( QUANTO INCIDE SUL VALORE DELL'AUTO )
Lun 14 Gen 2019 - 18:38 Da dottorboj

» Autoradio Autovox con supporto cassetto FIAT 1100
Dom 13 Gen 2019 - 21:55 Da depoi.net

» ASI - rigiditÓ iscrizione
Dom 13 Gen 2019 - 10:57 Da senatore

» Restauro 103 del 54
Gio 10 Gen 2019 - 23:26 Da Aldo

» Passeggiata di inizio anno a Roccagloriosa (Sa)
Mer 9 Gen 2019 - 19:00 Da dottorboj

» un sereno natale
Mar 25 Dic 2018 - 10:28 Da Michelone

» Buon Natale
Sab 22 Dic 2018 - 15:52 Da dottorboj

Assicurazione
 
 
- CONVENZIONATI -
 
La polizza assicurativa per
appassionati e collezionisti.
 
Escluse CAMPANIA- PUGLIA
CALABRIA
ABBIGLIAMENTO
Polo e t-shirt
personalizzate
NUOVA MILLECENTO
CLUB ITALIA
------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING
Gadgets promozionali

Portachiavi personalizzato
stile anni 50/60
-- TERMINATI -- 
----------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING

Passaggio di proprietÓ fiat 1100 r di nonno

Andare in basso

Passaggio di proprietÓ fiat 1100 r di nonno

Messaggio  giuseppe1100 il Lun 31 Ago 2009 - 16:28

Ciao a tutti,da un anno e mezzo Ŕ deceduto mio nonno il proprietario della 1100,e tutto Ŕ andato liscio finchŔ quest'anno la compagnia assicuratrice Ŕ venuta a conoscenza del decesso e quindi hanno detto che finchŔ non eseguir˛ il passaggio non potranno pi¨ assicurare l'auto.Essendo intestata l'auto ancora a suo nome come devo procedere per intestarla a me?E'la prima volta che mi capita una una situazione del genere e le informazioni che ho ricevuto sono molto confuse...spero che mi sappiate dare delle risposte certe.Ciao

giuseppe1100
member
member

Numero di messaggi : 110
LocalitÓ : SULMONA
Data d'iscrizione : 22.05.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Passaggio di proprietÓ fiat 1100 r di nonno

Messaggio  torpado3400 il Lun 31 Ago 2009 - 19:29

ciao Fabrizio

purtroppo per esperienza personale vissuta da pochissimo tempo, la procedura in questi casi Ŕ la seguente, almeno a Roma:

Devi recarti presso un'agenzia di pratiche auto con l'erede diretto attualmente in vita e con il certificato di morte di tuo nonno; se non ne sei in possesso, devi richierderlo al comune e viene rilasciato al momento.
dopodichŔ spieghi la situazione all'impiegato delle pratiche auto, e a questo punto insieme al certificato di morte, l'erede diretto deve compilare in autocertificazione dei moduli; il notaio poi penserÓ a regolarizzare il passaggio di proprietÓ.
attenzione per˛ : l'auto sarÓ intestata all'erede diretto attualmente in vita.
quindi a scalare ( prima la moglie, e poi i figli oppure volendo anche la moglie cointestataria con il figlio/i).

spero di essere stato chiaro.

saluti

torpado3400
avatar
torpado3400
amministratori
amministratori

EtÓ : 48
Numero di messaggi : 1217
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D - 1965
Data d'iscrizione : 13.10.07

Visualizza il profilo http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Passaggio di proprietÓ fiat 1100 r di nonno

Messaggio  autovonkleist il Lun 31 Ago 2009 - 20:47

Ciao Fabrizio,
neanche a farlo apposta sul numero di settembre di Automobilismo d'Epoca attualmente in edicola, nella rubrica Lettere alla redazione, un lettore pone un quesito simile al tuo al quale viene risposto confermando quanto Enrico ti ha giÓ scritto.
Il lettore chiede, in seguito al decesso del padre avvenuto nello scorso maggio, entro quanto tempo va fatta la voltura al PRA.
Ti riporto la risposta testualmente: "in caso di morte dell'intestatario, la legge sulle successioni prevede l'accettazione (o la rinuncia) dell'ereditÓ entro 12 mesi. Quindi occorrerebbe procedere alla trascrizione entro questo termine anche se - per le auto - la ritardata trascrizione non comporta sanzioni. Per la circolazione su strada invece l'auto deve essere intestata e assicurata da un vivente."
Lieti di esserti stato utile ancora una volta. Ci auguriamo di vedere presto anche te tra i soci del nostro Club, sarai il benvenuto.
Cordialmente
Autovonkleist
avatar
autovonkleist
Socio Fondatore
Socio Fondatore

EtÓ : 64
Numero di messaggi : 750
LocalitÓ : Napoli
Modello Fiat 1100 : H lusso
Data d'iscrizione : 17.10.07

Visualizza il profilo http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Passaggio di proprietÓ fiat 1100 r di nonno

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum