NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Fiat 1100
Benvenuto nel forum ufficiale del NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA.

Se non sei ancora registrato, clicca in basso su REGISTRARE; la registrazione è gratuita.
Se invece sei un utente registrato, clicca su CONNESSIONE per accedere al forum ed interaggire con gli altri appassionati

BUONA NAVIGAZIONE
Community
 
Ultimi argomenti
» Consigli Info
Oggi alle 17:18 Da Fernando

» Sedili anteriori Fiat 1100 / 103
Ieri alle 22:07 Da Aldo

» Difficoltà inserimento I e II velocità a caldo
Mer 20 Set 2017 - 20:48 Da cabrio100s

» Ciao a tutti!
Mar 19 Set 2017 - 12:17 Da Claudio78

» Passeggiata in Val Seriana: fra Bergamo ed il Lago d'Iseo
Lun 18 Set 2017 - 7:56 Da Giorgio Zecca

» fiat 1100d
Gio 14 Set 2017 - 13:08 Da andrearichy

» Cerco devio luci 1100 Special
Mar 12 Set 2017 - 4:08 Da Giammi97

» Buongiorno a tutti
Lun 11 Set 2017 - 19:15 Da Giammi97

Assicurazione
 
 
- CONVENZIONATI -
 
La polizza assicurativa per
appassionati e collezionisti.
 
Escluse CAMPANIA- PUGLIA
CALABRIA
ABBIGLIAMENTO
Polo e t-shirt
personalizzate
NUOVA MILLECENTO
CLUB ITALIA
------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING
Gadgets promozionali

Portachiavi personalizzato
stile anni 50/60
-- TERMINATI -- 
----------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING

Elaborazione stradale

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Elaborazione stradale

Messaggio  Franco Catgiu il Mer 2 Set 2009 - 14:28

Ciao a tutti
da qualche giorno mi è venuta la malsana idea di provare a rendere il millecento un pò più grintoso. Ho letto qualche giorno fà, su una rivista specializzata, la prova di un 1100 TV con una preparazione se non ricordo male "Nardi", che comprendeva un asse a camme più spinto, due carburatori doppio corpo e quattro ammortizzatori più rigidi. Il tutto condito con una accurata equilibratura del motore, uno scarico più libero e dei freni maggiorati. Morale, nel servizio indicava una potenza di 70 CV. Qualcuno di voi sa chi potrebbe fornire parti speciali per il 1100?

Ciao

Franco Catgiu
member
member

Numero di messaggi : 21
Località : Nuoro
Data d'iscrizione : 04.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  she_rif il Mer 2 Set 2009 - 18:03

If you mean what is in those pictures
I join with you in the same inquiry
I want to know a lot about it

Se vuoi dire ciò che è in quelle immagini
Mi unisco a voi nella stessa inchiesta
Voglio sapere molto su di esso

http://millecentofiat.forumattivo.com/raccontaci-f18/obama-overseas-love-fiat-1100-tv-t527.htm











http://www.automobilismo.it/edisport/automobilismo/notizie.nsf/SommarioPub/A070666A67546DD2C12575BA002986E7?OpenDocument


cherry cherry cherry
avatar
she_rif
Special User
Special User

Età : 54
Numero di messaggi : 483
Località : EGYPT
Modello Fiat 1100 : Fait 1100/103 D 1963-64 Egyptian Edition "NASR 1100"

Data d'iscrizione : 09.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  torpado3400 il Mer 2 Set 2009 - 18:15

ciao Franco

elaborare una D non mi sembra proprio il caso.
comunque, l'elaborazione che hai visto sulla rivista e che prontamente she_rif ha evidenziato, riguarda una TV, vettura prodotta per le competizioni sportive quindi adatta a tale incrementi di potenza.

dove trovare questi tipi di parti speciali non saprei proprio.

saluti

torpado3400
avatar
torpado3400
amministratori
amministratori

Età : 47
Numero di messaggi : 1213
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100 D - 1965
Data d'iscrizione : 13.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  1100DForever89 il Mer 2 Set 2009 - 19:11

Ciao a tutti!

Per quanto riguarda le elaborazioni ci sarebbe da parlare per una giornata intera...!

Difficilmente si riusciranno a reperire kit di elaborazione Abarth, Giannini, Stanguellini, Nardi, ecc d' epoca in quanto già allora non erano poi diffusissimi.
L' ideale sarebbe rivolgersi ad un meccanico di quelli con i capelli grigi e soprattutto che abbia un pò di esperienza sul modello 103.
Per avere dei buoni risultati ma soprattutto la necessaria affidabilità queste operazioni andrebbero fatte in contemporanea alla revisione totale del motore in modo da portare ogni componente nelle migliori condizioni di esercizio.

Volendo ottenere un motore abbastanza spinto si può procedere come segiue:

Equilibrare ed alleggerire tutti i componenti in moto rotatorio ed alternativo.
Montare pistoni con il cielo bombato in modo da innalzare il rapporto di compressione ( sulle 1100 è meglio non abbassare la testa data la sua delicatezza);
Lavorare la testata in modo da ospitare sedi valvole e valvole maggiorate;
Incrementare il carico delle molle valvole in modo da poter salire con il regime di giri massimo;
Lucidare e raccordare i condotti nella testata e nei collettori per favorire il flusso dei gas.
Installare un albero a camme con maggiore alzata delle valvole e maggiori incroci ( va fatto rettificare su ordinazione dopo aver studiato il diagramma di distribuzione più appropriato);
Montare un carburatore doppio corpo con il relativo collettore in modo da incrementare il rendimento volumetrico ( può andare bene il 32 Phh della versione R oppure quello della versione H o Special oppure anche quello della 1200);
Far costruire artigianalmente uno scarico che garantisca la giusta contropressione.

Poi bisogna tenere conto delle maggiori sollecitazioni irrobustendo la frizione, incrementando la capacità della coppa olio e dell' impianto di raffreddamento...

Tutto questo per un elaborazione completa.

In alternativa non volendo smontare completamente il gruppo si può procedere alla lavorazione solamente della testa o la sostituzione di carburatore e scarico... però il risultato potrebbe essere deludente con maggiori consumi e prestazioni identiche se non minori!

Comunque bisogna riflettere bene se ne valga o no la pena...

Dopotutto la 1100 è bello guidarla andando tranquillamente e godendosi il viaggio ed il panorama... tutte cose che con le auto moderne e la fretta di tutti i giorni non si possono avere!

1100DForever89
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 28
Numero di messaggi : 1035
Località : Torino
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100D prima serie 1963
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  she_rif il Mer 2 Set 2009 - 19:51

Reply fabulous, comprehensive and balanced on our lives
Thank you very much==> 1100DForever89
avatar
she_rif
Special User
Special User

Età : 54
Numero di messaggi : 483
Località : EGYPT
Modello Fiat 1100 : Fait 1100/103 D 1963-64 Egyptian Edition "NASR 1100"

Data d'iscrizione : 09.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  1100inNZ il Mer 2 Set 2009 - 20:24

Ciao, personalmente io sono completamente d'accordo che la 1100 va meglio lasciata in versione "normale" senza troppo intervenire, ma un amico qui vicino con 124 turbo (motore di Croma turbo e cambio/differenziale 132) mi ha scritto l'altro giorno che voleva elaborare la sua 1100 cosi' per sorprendere un po' tutti al semaforo! Sta pensando di montare un motore elaborato di 124, con non so che cambio ecc... Sarebbe peccato, pero' immagina un po' il risultato! In fin dei conti, se gli fa piacere...

Cambiando soggetto un po', ho trovato che in Russia si fabbricano ancora moto - chiamate Ural -del periodo della guerra, copiate dalle BMW dell' esercito tedesco... In questo mondo che cambia cosi' rapidamente, mi fa tanto piacere vedere che le cose all'antica possono ancora sopravvivere!
.... Lo stesso anche con le moto Royal Enfield inglesi, fabbricate in India. Il modello Bullet - in versione aggiornata - e' ancora in produzione dopo piu' di 70 anni!

Ciao, Gian Marco.

_________________
If you live in an English-speaking country and own a Millecento, join the Forum and get in touch!

avatar
1100inNZ
Socio Onorario
Socio Onorario

Età : 55
Numero di messaggi : 531
Località : New Zealand/Nuova Zelanda
Modello Fiat 1100 : 1100-103 D - 1961
Data d'iscrizione : 30.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  Franco Catgiu il Gio 3 Set 2009 - 10:10

E perchè non elaborare una D? io non dico di stravolgerla cambiando completamnte la meccanica, però una elaborazione leggera utilizzando i pezzi del periodo (sicuramente introvabili!) non mi dispiacerebbe. Oltretutto, una eventuale elaborazione stradale non è detto si possa ricondurre automaticamente ad un uso esasperato e corsaiolo della macchina, poichè la stessa può essere utilizzata nella maggior parte delle occasioni per quello per cui è nata, e cioè sane e tranquille passegiate. Al contrario qualche uscita può essere l'occasione per divertirsi con una macchina che, con tutti i limiti imposti dai freni e dalla tenuta di strada, può regalare qualche emozione sicuramente più gratificante di quella che ti può dare un moderno turbo diesel da 150 cv.

Franco Catgiu
member
member

Numero di messaggi : 21
Località : Nuoro
Data d'iscrizione : 04.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  1100inNZ il Gio 3 Set 2009 - 10:41

Ciao Franco, hai ragione. In fin dei conti abbiamo le nostre 1100 (ed altre) per il piacere di possederle, cosi' non dobbiamo essere schiavi alla perfetta originalita' ecc. Se qualcosa di un po' diverso o modificato ci aiuta a goderle, questo e' anche bene...

Fai menzione di una turbo diesel moderna - lo sai sicuramente che il diesel e' il carburante del diavolo! Il solo "vero" carburante e' la benzina, preferibilmente con piombo e 100 ottani... poi ti puoi veramente godere il profumo dello scappamento... Il solo pensiero del diesel mi da i brividi - mai in casa mia!!!!!!!!

Ciao, Gian Marco

_________________
If you live in an English-speaking country and own a Millecento, join the Forum and get in touch!

avatar
1100inNZ
Socio Onorario
Socio Onorario

Età : 55
Numero di messaggi : 531
Località : New Zealand/Nuova Zelanda
Modello Fiat 1100 : 1100-103 D - 1961
Data d'iscrizione : 30.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  Franco Catgiu il Gio 3 Set 2009 - 16:18

Ciao Gian Marco
si hai ragione i diesel moderni effetivamente sono delle macchine inumane, non ti danno emozione nonostante i tanti cavalli. Io sono più di 20 anni che corro in macchina e ti dirò che il piacere di guida che ho provato all'inizio con il 112 abarth con la x1/9 (anche se per poco) non si sono ripetuti in questi ultimi anni con vetture moderne. Infatti il mio obbiettivo è quello di arrivare a correre con una storica, e perchè no, con una 1100 D elaborata a dovere con cui fare delle belle derapate? (forse sto sognando troppo!!)

Ciao Franco

Franco Catgiu
member
member

Numero di messaggi : 21
Località : Nuoro
Data d'iscrizione : 04.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  1100inNZ il Gio 3 Set 2009 - 19:56

Ciao Franco, buone macchine, e poi correre in una 1100D... fallo! Li' in Italia ci sono corse per vetture storiche...? Qui sono molto popolari. Infatti il mio meccanico passa la maggior parte del suo tempo elaborando macchine per corse storiche. Quando l'ho visto l'altro giorno aveva ogni tipo di vettura nel suo garage - da una vecchia Ford Anglia con potenza di razzo fino ad una Aston Martin... Immagina un po' - una 1100D con riprese da Ferrari... che divertimento... e che sorpresa per gli spettatori! La prima decisione sarebbe la motorizzazione - forse una v6 leggera...? Oppure il motore di 131 Racing...? L'importante sarebbe di tenere la carrozzeria piu' o meno standard cosi' da non attirare troppa attenzione, poi al semaforo - 0 a 100 in un fulmine!
Ciao, Gian Marco.

_________________
If you live in an English-speaking country and own a Millecento, join the Forum and get in touch!

avatar
1100inNZ
Socio Onorario
Socio Onorario

Età : 55
Numero di messaggi : 531
Località : New Zealand/Nuova Zelanda
Modello Fiat 1100 : 1100-103 D - 1961
Data d'iscrizione : 30.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  Franco Catgiu il Ven 4 Set 2009 - 6:06

Ciao Gian Marco
Staremo a vedere, io non dispero magari il sogno alla vecchiaia si avvera!
Ciao

Franco Catgiu
member
member

Numero di messaggi : 21
Località : Nuoro
Data d'iscrizione : 04.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  1100DForever89 il Dom 6 Set 2009 - 19:11

Ciao Franco !
A proposito di 1100 da gara guarda le foto di questa 103D preparata da cronoscalata che da tre anni partecipa a varie gare di velocità in salita per auto storiche :

http://millecentofiat.forumattivo.com/serie-e-fuoriserie-f8/fiat-1100-in-gara-t140.htm

Che ne dici?

1100DForever89
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 28
Numero di messaggi : 1035
Località : Torino
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100D prima serie 1963
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  Franco Catgiu il Lun 7 Set 2009 - 7:07

Bellissima! l'avevo già vista in giro su internet. Questa macchina è la prova che elaboare una 1100 per correre, non ne cambia i connotati, anzi la rende anche più grintosa Twisted Evil . Sarebbe bello averne una stradale (magari col gancio traino) e una da corsa da portare alle gare con il carrello trainato dalla sorellina civile......... quante fantasie Wink Very Happy

Franco Catgiu
member
member

Numero di messaggi : 21
Località : Nuoro
Data d'iscrizione : 04.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  ermanno il Mar 8 Set 2009 - 5:44

Attenzione ai motori della 1100 versione D.
Secondo il mio meccanico, che è cresciuto su quelle vetture, il motore soffre sui supporti di banco ed ai tempi era facile la rottura dell'albero per quanti avevano la guida troppo sportiva.

saluti
Ermanno
avatar
ermanno
member
member

Età : 49
Numero di messaggi : 41
Località : pescara
Modello Fiat 1100 : FIAT 1100 D 1964
Data d'iscrizione : 15.02.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  Franco Catgiu il Mar 8 Set 2009 - 20:49

Ciao
Non sapevo di questo problema, ma allora quale è il tipo di motore che più si presta? , ricordando comunque che la mia intenzione (a parte il discorso di volerci correre, che comporterebbe una preparazione più approfondita e radicale) era quella di lavorare sul motore senza esasperarlo più di tanto dato che si parla di una preparazione stradale (come a quella Nardi su descritta), giusto per renderlo un pò più brillante. E' sottinteso che ciò non deve assolutamente creare problemi di affidabilità e godibilità della 1100 anche in normali passegiate con la famiglia, cosa per cui la nostra Fiat in fondo è nata.
Ciao Franco

Franco Catgiu
member
member

Numero di messaggi : 21
Località : Nuoro
Data d'iscrizione : 04.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  1100DForever89 il Sab 17 Ott 2009 - 19:11

Ciao a tutti!
Per continuare il discorso delle elaborazioni ecco alcuni componenti dell epoca costruiti dai più conosciuti preparatori :

Cominciamo con particolari GIANNINI:




Poi ABARTH:



Ed infine STANGUELLINI artefice di molte auto da corsa su base 1100:




Saluti!

1100DForever89
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 28
Numero di messaggi : 1035
Località : Torino
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100D prima serie 1963
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  Franco Catgiu il Sab 17 Ott 2009 - 19:22

Bellissimo depliant! a trovarli quei pezzi...... sicuramente comprare roba del genere adesso deve essere un vero e proprio salasso!
Ciao - Franco

Franco Catgiu
member
member

Numero di messaggi : 21
Località : Nuoro
Data d'iscrizione : 04.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Photos of fact for the people of India

Messaggio  she_rif il Sab 17 Ott 2009 - 23:30









Photos of fact for the people of India
But the images of the pieces are very rare
This edited text under the pictures I can not sorry for what is behind this text
But as the secretariat to transport you


"Dear Arun - yesterday the photographs did not download for some odd reason so I am sending again. I'll try and answer all your questions during the course of the day today.

Photograph no 1 is MMF3433 in 1982 with twin Solex carburettor setup. I still have the inlet manifold with me at home. Photograph no 2 is MMY43 in 1989 with piper camshaft and fully reinforced chassis / suspension (the same camshaft is now in my super select MRY3112). Photograph no 3 is MMY43 in 1989 on the way from Delhi to Mumbai after the Himalayan Rally trip upto Simla and Narkhanda via the dreaded Jalori pass. Your good friend Cyrus43 was one and a half years old and he was in the car from Delhi to Mumbai. This photograph is taken near Nasik. Photograph no 4 is MMF3433 with me in it after winning the MASA rally in 1984. The building in the background is the main building of The Premier Automobiles Ltd where I used to work as an engineer in R&D at that time.

I sold MMY43 in 1993. I am still missing it.

Best regards,

Behram Dhabhar
""
avatar
she_rif
Special User
Special User

Età : 54
Numero di messaggi : 483
Località : EGYPT
Modello Fiat 1100 : Fait 1100/103 D 1963-64 Egyptian Edition "NASR 1100"

Data d'iscrizione : 09.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  dottorboj il Dom 18 Ott 2009 - 11:55

Very good, and what a beautiful car!
Tanks for giving us that photos and notices.
avatar
dottorboj
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Età : 47
Numero di messaggi : 1741
Località : Salerno
Modello Fiat 1100 : 1100 D anno 1963 "Caterinetta"
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  primo il Dom 18 Ott 2009 - 18:03

Scusate, quindi è il kaso di non sforzare la mia d, se ho kapito bene...è il kaso di andarci kon il piede bello leggero?
avatar
primo
member
member

Età : 37
Numero di messaggi : 67
Località : imperia
Data d'iscrizione : 09.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  dottorboj il Lun 19 Ott 2009 - 14:59

Credo che le Millecento, quanto a robustezza, non siano seconde a nessuno, e che il motore abbia ampi margini di miglioramento. E' evidente, che il piede leggero e la guida accorta siano un buon modo per far durare l'auto (oltre che un sistema per non farsi male).
avatar
dottorboj
Socio Fondatore
Socio Fondatore

Età : 47
Numero di messaggi : 1741
Località : Salerno
Modello Fiat 1100 : 1100 D anno 1963 "Caterinetta"
Data d'iscrizione : 01.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  primo il Lun 19 Ott 2009 - 18:16

Si bhe certo nn ci devo korrere, pero volevo approfondire la questione supporti motore...
avatar
primo
member
member

Età : 37
Numero di messaggi : 67
Località : imperia
Data d'iscrizione : 09.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  Franco Catgiu il Mar 20 Ott 2009 - 11:28

Ciao
vedo che l'argomento ancora è di interesse!! io la mia millecento qualche volta lo strapazzata per bene (anzi più di una volta.....) e non ho mai avuto il minimo problema, speriamo continui così.
Giusto per raccontare un anedoto, a 18 anni, appena presa la patente, (e anche prima) guidavo le 1100 D (ne ha avuto tre) di mio padre, non vi dico tutto quello che ho combianto con quella macchina, eppure non è mai successo niente, nonostante mio babbo non fosse proprio pignolo nelle manutenzioni e nei tagliandi, anzi tutt'altro..... ora che leggo che la D ha dei problemi ai supporti dell'albero motore se maltratata, ne rimango alquanto sorpreso.
Comunque io posso garantire che un collaudo, lungo ed estenuante l'ho fatto, e vi posso garantire che la 1100 è un trattore!!

Ciao Franco

Franco Catgiu
member
member

Numero di messaggi : 21
Località : Nuoro
Data d'iscrizione : 04.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  1100DForever89 il Mer 21 Ott 2009 - 11:46

Certo la 1100 è un auto veramente robusta e può regalare molte soddisfazioni!

Per quanto riguarda i Kit di elaborazione io ho acquistato un coperchio punterie in alluminio come quello che si vede nella foto dei particolari Stanguellini.
Era un pò che lo cercavo sia perchè dona un look più sportivo al motore ma soprattutto perchè fa una miglior tenuta sulla testata.
Quei maledetti carter di lamiera si deformano come niente e trasudano sempre olio nei dintorni dei bulloni. Twisted Evil

Ciao!

1100DForever89
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 28
Numero di messaggi : 1035
Località : Torino
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100D prima serie 1963
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  1100DForever89 il Gio 26 Nov 2009 - 19:55

Ecco quì qualche foto del nuovo coperchio punterie in alluminio adeguatamente lucidato e montato sulla belva! Cool





Come si vede era adattabile a tutte le versioni in quanto porta i fori per il filtro aria delle versioni precedenti alla mia... però io ho tolto i prigionieri in quanto inutili sulla mia versione.

Che ne pensate?

1100DForever89
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 28
Numero di messaggi : 1035
Località : Torino
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100D prima serie 1963
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elaborazione stradale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum