NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Fiat 1100
Benvenuto nel forum ufficiale del NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA.

Se non sei ancora registrato, clicca in basso su REGISTRARE; la registrazione è gratuita.
Se invece sei un utente registrato, clicca su CONNESSIONE per accedere al forum ed interaggire con gli altri appassionati

BUONA NAVIGAZIONE
Community
 
Ultimi argomenti
» MILLECENTO 103 quasi...lusso
Ven 21 Lug 2017 - 19:03 Da cabrio100s

» 9° Raduno Nazionale Fiat 1100-103 - Arezzo 07-08-09 luglio 2017
Gio 20 Lug 2017 - 22:10 Da Giorgio Zecca

» 1100 103 snodie tamburi freni anteriori
Dom 16 Lug 2017 - 13:08 Da picasso

» Sostituzione olio cambio e differenziale
Lun 10 Lug 2017 - 17:03 Da Niccolò Baldi

» Ripresa in 4 marcia
Dom 2 Lug 2017 - 21:55 Da giuseppe1100

» richiesta colori
Gio 29 Giu 2017 - 10:03 Da paolo salvetti

» Automobilismo d'Epoca Giugno 2017
Gio 29 Giu 2017 - 8:44 Da dottorboj

» fumo in accelerazione dallo scarico
Lun 26 Giu 2017 - 11:15 Da guido

Assicurazione
 
 
- CONVENZIONATI -
 
La polizza assicurativa per
appassionati e collezionisti.
 
Escluse CAMPANIA- PUGLIA
CALABRIA
ABBIGLIAMENTO
Polo e t-shirt
personalizzate
NUOVA MILLECENTO
CLUB ITALIA
------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING
Gadgets promozionali

Portachiavi personalizzato
stile anni 50/60
-- TERMINATI -- 
----------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING

Giunto di trasmissione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Giunto di trasmissione

Messaggio  guido il Mar 29 Dic 2009 - 21:16

Da quando ho revisionato la mia 1100 H lusso sono passati 4 mesi ed ho percorso circa 2800 Km.
La macchina non mi ha dato mai alcuna noia ma l'altro giorno dopo aver fatto un giro con 3 amici + il sottoscritto, con peso medio di 85 Kg cadauno ho avvertito nel tiro a bassi regimi una vibrazione alla trasmissione. Fermo restando che ho revisionato tutto il differenziale con la sostituzione di tutti i cuscinetti, compresi quelli dei semiassi, quello dell'albero, relativa mensola, bussola di centraggio e pure la sostituzione del giunto di trasmissione, e non avendo mai effettuato partenze brusche con "sgommata", subito i miei pensieri si sono concentrati su qualche cedimento del cambio, avendo provveduto per quest'ultimo alla sola sostituzione dell'olio.
Appena rientrato a casa e scaricati gli amici mi sono avventurato a cercare di capire la causa della succitata vibrazione e, dopo aver sollevato la vettura mi sono inserito sotto e sorpresa ho scoperto la causa della vibrazione: deterioramento del giunto, acquistato nuovo di marca Akron/Malo'.
E' pur vero che sono esagerato e che comunque la vibrazione era di lieve entità ma comunque la si notava almeno all'orecchio dell'esperto.
Il giunto presentava dei cedimenti radiali con spanciamenti tali per cui si verificavano strusciamenti sulla carrozzeria con conseguente avvertimento della vibrazione.
Inoltre dopo aver fatto altri accertamenti ho notato che lo stesso giunto, essendo sollecitato a torzione, permette alle alette di lamiera, fermate sullo stesso mediante cianfrinatura delle bussola passa vite di centraggio, di interferire con la tripode dell'albero del cambio, con conseguente deformazione ed allentamento delle staffette stesse.
Ma come puo' succedere tutto cio?
Le cause sono due:
1) macchina modificata con conseguente notevole aumento della potenza e quindi del momento torcente, per cui il giunto risulta essere sottodimensionato;
2) giunto non appropriato perche non conforme ai requisiti di realizzazione originari.
Per quanto riguarda il punto 1), nel mio caso è da scartare in quanto la vettura si presenta in condizioni di motore originali.
Il punto 2) merita una analisi piu' approfondita, infatti dopo aver smontato il giunto dalla mia vettura ho cercato di capire la causa che ha generato tale difetto.
Preso lo stesso in mano e messomi sotto una buona luce ho incominciato ad analizzarlo cercando di starmi attendo a non pizzicarmi le mani con i fili di acciaio al suo interno; ma guardandolo e riguardandolo, piegandolo e ripiegandolo i famosi fili di acciaio, tipo cordicella di bicicletta, non fuoriuscivano, neppura dalle crepe evidenti. Allora ho preso delle forbici da lattoniere di mio nonno ed ho cominciato a tagliarlo ed ecco la sorpresa: al suo interno non era presente nessun cavo di corda metallica ma solo un piccolo filo di ferro ricotto che faceva ridere i polli.
Cio' spiega tutto: i giunti che si trovano oggi in commercio sono solo "porcheria" o meglio monnezza.
Ahimè non avendone uno di vecchia giacenza ho dovuto rimontarne di attuale e forse tra 2 o 3 mila Km saro' da capo a dodici.
Quindi, cari amici, attenzione che se avete montato dei giunti commerciali potreste avere sorprese.
Ai prossimi mercatini cerchero qualche vecchio e buon Pirelli, ormai fuori produzione, ma di sicura fattura, con i suoi bei fili metallici al suo interno atti a smorsare le torzioni dei nostri 50 cavalli.
Attendo da voi qualche riscontro.
Saluti
Guido

guido
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 45
Numero di messaggi : 659
Località : Ceccano (FR)
Modello Fiat 1100 : 103 H lusso
Data d'iscrizione : 19.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giunto di trasmissione

Messaggio  skadett66 il Gio 31 Dic 2009 - 6:04

Complimenti Guido per la competenza ed esperienza, e l'ottima analisi eseguita sul pezzo incriminato.
E grazie soprattutto per averci messo in guardia e nelle condizioni di poter acquistare bene nel caso dovessimo ricorrere anche noi alla sostituzione di questo elemento Wink
avatar
skadett66
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 1618
Località : taranto
Modello Fiat 1100 : 1100 Special 1962
Data d'iscrizione : 18.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.kadett.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giunto di trasmissione

Messaggio  gidore il Gio 31 Dic 2009 - 12:13

Ciao, ti propongo una terza ipotesi: e se fosse un giunto "sfortunato", cioè malriuscito per caso? purtroppo a volte capita, mi è successo
con candele nuove che non hanno mai funzionato, e con puntine platinate che si sono bruciate dopo pochi giorni... sui prodotti odierni hai sicuramente
ragione, la gomma dei vecchi tempi è tutt'altra cosa! avete notato che 20 anni fa le spazzole tergicristallo duravano anni, mentre ora bastano appena per una stagione? Comunque mi sembra strano che un giunto duri così poco, ci deve essere sicuramente qualcosa di anomalo...

gidore
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 47
Numero di messaggi : 207
Località : Sassari
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100/103 Familiare 1955
Fiat 1100/103 berlina 1953
Data d'iscrizione : 22.12.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giunto di trasmissione

Messaggio  guido il Ven 1 Gen 2010 - 12:18

Questa terza ipotesi non è da escludere, tant'è vero che sul codice 7961 del catalogo Malo', alla descrizione è riportato: giunto elastico a treccia metallica, ma questa treccia metallica al suo interno non l'ho trovata dopo averlo sezionato minuziosamente; quindi come dici tu, il fatto può essere imputabile ad una deriva del processo di costruzione del giunto stesso.
Saluti e Buon Anno
Guido

guido
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 45
Numero di messaggi : 659
Località : Ceccano (FR)
Modello Fiat 1100 : 103 H lusso
Data d'iscrizione : 19.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giunto di trasmissione

Messaggio  1100DForever89 il Ven 1 Gen 2010 - 20:17

Ciao a tutti!
Io per quanto riguarda quel maledetto giunto in gomma ho già dato quest' estate!
Infatti anch io accusavo notevoli vibrazioni in accelerazione che scomparivano a velocità costante ed in rilascio, particolarmente fastidiosa era inoltre una risonanza intorno ai 50 che durava un istante ma faceva tremare tutto ! pale
Il giunto era ancora un Pirelli che dopo 150000 Km e 46 anni si presentava spaccato praticamente in due.
Dovetti sostituire anche la bussola di centraggio che aveva gioco e contribuiva non poco a creare vibrazioni e rumore.

Purtoppo ho dovuto rimpiazzarlo con una di quelle porcate che vendono adesso esattamente come descrivi tu, senza la minima tela metallica ma con semplici strati di gomma e di tessuto ( quasi sicuramente Nylon ).



Vedremo... io ci ho già fatto 3000Km... speriamo che duri un pò! Laughing

1100DForever89
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 28
Numero di messaggi : 1035
Località : Torino
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100D prima serie 1963
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giunto di trasmissione

Messaggio  guido il Gio 7 Gen 2010 - 20:20

Ciao ragazzi, secondo il buon detto "chi cerca trova", proprio oggi ho trovato presso un autoricambi una giacenza di n°1 giunto per FIAT 1100 originale marcato pirelli con scritta dinaflex e FIAT 1100-1200 alla cifra di euro 48,00.
Un po' caro, ma considerando la rarità del pezzo gliene avrei date pure 100 di euro.
Ora mi affretto a scendere giu' in officina e montarlo in modo tale che per le 22,00 la vado a provare su strada.
Saluti
Guido

guido
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 45
Numero di messaggi : 659
Località : Ceccano (FR)
Modello Fiat 1100 : 103 H lusso
Data d'iscrizione : 19.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giunto di trasmissione

Messaggio  1100DForever89 il Gio 7 Gen 2010 - 20:40

Ora mi affretto a scendere giu' in officina e montarlo in modo tale che per le 22,00 la vado a provare su strada.

Miseria che voglia di lavorare... io alla sera sono stanco morto! Laughing Sleep

Comunque buon lavoro e facci sapere coma va !

1100DForever89
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 28
Numero di messaggi : 1035
Località : Torino
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100D prima serie 1963
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giunto di trasmissione

Messaggio  guido il Lun 11 Gen 2010 - 22:18

Proprio questa sera ho provato la macchina, prima mi è stato impossibile a causa del cattivo tempo. Và benissimo, assenti le vibrazioni della trasmissione a qualsiasi velocità.
Saluti
Guido

guido
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 45
Numero di messaggi : 659
Località : Ceccano (FR)
Modello Fiat 1100 : 103 H lusso
Data d'iscrizione : 19.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giunto di trasmissione

Messaggio  Mauro Torchio il Lun 14 Giu 2010 - 11:38

A proposito di giunto flessibile,se vi può interessare... autoricambi cavallitto a Torino,ha fatto rifare questo tipo di giunto,con la stessa tecnica di quello originale.Molto resistente,anche perchè viene utilizzato su vetture da gara.E' disponibile anche per altri tipi di vetture sia fiat che lancia ecc.

Saluti,Mauro.
avatar
Mauro Torchio
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 337
Località : Bibiana(Torino)
Modello Fiat 1100 : fiat 1100 103- 1954
fiat 1100 103 familiare-1954 a 6 posti

Data d'iscrizione : 08.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giunto di trasmissione

Messaggio  skadett66 il Lun 14 Giu 2010 - 14:43

Ottima informazione Mauro, preziosa come tutte le tue info,
da appuntare da qualche parte Very Happy
ciao
avatar
skadett66
member
member

Età : 51
Numero di messaggi : 1618
Località : taranto
Modello Fiat 1100 : 1100 Special 1962
Data d'iscrizione : 18.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.kadett.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giunto di trasmissione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum