NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Fiat 1100
Benvenuto nel forum ufficiale del NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA.

Se non sei ancora registrato, clicca in basso su REGISTRARE; la registrazione è gratuita.
Se invece sei un utente registrato, clicca su CONNESSIONE per accedere al forum ed interaggire con gli altri appassionati

BUONA NAVIGAZIONE
Community
 
Ultimi argomenti
» Buongiorno da Paolo
Mar 15 Gen 2019 - 21:01 Da Michelone

» DUPLICATO LIBRETTO ( QUANTO INCIDE SUL VALORE DELL'AUTO )
Lun 14 Gen 2019 - 18:38 Da dottorboj

» Autoradio Autovox con supporto cassetto FIAT 1100
Dom 13 Gen 2019 - 21:55 Da depoi.net

» ASI - rigidità iscrizione
Dom 13 Gen 2019 - 10:57 Da senatore

» Restauro 103 del 54
Gio 10 Gen 2019 - 23:26 Da Aldo

» Passeggiata di inizio anno a Roccagloriosa (Sa)
Mer 9 Gen 2019 - 19:00 Da dottorboj

» un sereno natale
Mar 25 Dic 2018 - 10:28 Da Michelone

» Buon Natale
Sab 22 Dic 2018 - 15:52 Da dottorboj

Assicurazione
 
 
- CONVENZIONATI -
 
La polizza assicurativa per
appassionati e collezionisti.
 
Escluse CAMPANIA- PUGLIA
CALABRIA
ABBIGLIAMENTO
Polo e t-shirt
personalizzate
NUOVA MILLECENTO
CLUB ITALIA
------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING
Gadgets promozionali

Portachiavi personalizzato
stile anni 50/60
-- TERMINATI -- 
----------------------------
tutte le info sul nostro sito
alla sezione SHOPPING

passaggio di proprietà per veicoli dotati del vecchio foglio complementare

Andare in basso

passaggio di proprietà per veicoli dotati del vecchio foglio complementare

Messaggio  skadett66 il Sab 10 Ott 2009 - 12:46

ciao a tutti,
metto a disposizione di tutti quella che è stata la mia esperienza in tema di pratiche automobilistiche relativa al passaggio di proprietà con l'ultima vettura acquistata.
Diciamo che tutto è più semplice quando l'auto che si acquista è già dotata del certificato di proprietà.
Ma nel caso delle auto storiche il più delle volte questa è dotata del vecchio foglio complementare, quindi la procedura è leggermente diversa.
Nelle altre due mie precedenti esperienze mi ero dovuto affidare ad agenzie specializzate, spendendo una volta 200 e un'altra 300 euro, invece è possibile il fai da te e si può risparmiare sensibilmente,
infatti questa volta ho speso solo 116,78 al PRA e 23,62 alla motorizzazione (due versamenti su bollettini postali aggiungere quindi 2,20 per spese postali)
Si spende anche 14,62 euro per la marca da bollo da apporre sull'atto di vendita da fare al comune.
In totale: 157,22
Almeno per la Puglia, non so se le spese e i diritti cambiano da regione a regione.
In ogni caso la procedura è la seguente:
dividiamola in 3 punti 1) comune; 2) pra; 3) motorizzazione;
1) Comune
Una volta concordato il prezzo del veicolo si va al comune con:
- una marca da bollo da € 14,62
- una dichiarazione di vendita da far autenticare (clicca qui per visualizzarla)
per questa procedura è necessario che a recarsi al comune sia il proprietario o chi ha la procura a vendere, mentre non è necessaria quella dell'acquirente,
ma è necessario che il proprietario all'atto della autenticazione porti con se:
- documento personale di identità
- codice fiscale
- fotocopie del proprio dcumento di identità e codice fiscale
- fotocopia del documento di indentità della parte acquirente
- fotocopia del codice fiscale della parte acquirente
- documenti originali del veicolo
A questo punto l'acquirente è ufficialmente proprietario del veicolo ed ha 60 giorni di tempo per espletare le pratiche successive per il trasferimento di proprietà.
2) PRA
Si va prima al PRA con
- L'ATTO DI VENDITA
- DOCUMENTI DEL VEICOLO
- DOCUMENTO DI IDENTITA
- CODICE FISCALE
si compila un modulo come il seguente (clicca qui per visualizzarlo) servono i dati del venditore, acquirente e vettura (si evincono anche dall'atto di vendita)sono evidenziati nei cerchi rossi i dati che si devono inserire (questa è la copia che mi hanno rilasciato)
IMPORTANTE! chiedere all'operatore allo sportello che venga restituito il foglio complementare come documento storico (non sarà più valido ufficialmente ma rimane appunto un documento storico del veicolo). Per ottenere la conservazione del foglio complementare sarà sufficiente compilare un'autocertificazione (nel mio caso il modello mi è stato fornito direttamente dall'operatore, sono stati molto cortesi) Purtroppo non ne ho una copia con me da mostrarvi.
Quindi si pagano gli importi dovuti, nel mio caso € 116, 78.
Se tutto è ok e non ci sono problemi di connessione come ho avuto io viene rilasciato in brevissimo tempo (anche una mezz'ora) il nuovo certificato di proprietà con la trascrizione del nuovo proprietario del veicolo, mentre il vecchio foglio complementare viene restituito subito con un timbro che ne annulla la validità giuridica.
A questo punto bisogna andare alla motorizzazione per chiedere l'aggiornamento sulla carta di circolazione.
3) Motorizzazione
Qui è necessario svolgere alcune cose prima di presentarsi allo sportello tra cui richiedere il modello da compilare, di seguito l'elenco dei documenti che servono:

1 - Per quanto riguarda il punto 1 lo semplifichiamo dicendo è la lettera A che ci interessa, cioè è sufficiente un documento di identità valido quando a presentare la domanda è direttamente il proprietario del veicolo
2 - fotocopia del codice fiscale del proprietario
3 - fotocopia della carta di circolazione e del nuovo certificato di proprietà
4 - modello 2119 MEC (quello di cui parlavo prima da richiedere)(clicca per visualizzare fac-simile)
5 - [b]attestazioni di versamento
su CCpostale degli importi dovuti (di solito è un prestampato che rilasciano unitamente alla domanda) Attenzione: bisogna consegnare le attestazioni e non le ricevute come indicato nella figura sotto

una volta consegnato tutto allo sportello verrà restituita la carta di circolazione e una copia del mod 2119 che avrà la validità di 30 gg in attesa della stampa del talloncino da applicare sulla carta di circolazione (è necessario recarsi nuovamente alla motorizzazione per ritirarlo, a me è stato dato dopo pochi giorni).
Spero di essere stato esauriente e utile per qualcuno. Potrebbero esserci delle differenze tra le vari sedi del pra e motorizzazioni, questa è stata la mia esperienza Very Happy
avatar
skadett66
member
member

Età : 52
Numero di messaggi : 1618
Località : taranto
Modello Fiat 1100 : 1100 Special 1962
Data d'iscrizione : 18.11.07

Visualizza il profilo http://www.kadett.it

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di proprietà per veicoli dotati del vecchio foglio complementare

Messaggio  gidore il Sab 10 Ott 2009 - 15:26

Ciao, anch'io ho eseguito la stessa procedura (da venditore) due mesi fa, ma ho abbreviato un passaggio: ho eseguito l'atto di vendita direttamente al PRA, senza bisogno di andare in comune. Da te questo non si può fare?

gidore
Socio Ordinario
Socio Ordinario

Età : 48
Numero di messaggi : 207
Località : Sassari
Modello Fiat 1100 : Fiat 1100/103 Familiare 1955
Fiat 1100/103 berlina 1953
Data d'iscrizione : 22.12.07

Visualizza il profilo http://www.nuovamillecentoclubitalia.it

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di proprietà per veicoli dotati del vecchio foglio complementare

Messaggio  skadett66 il Sab 10 Ott 2009 - 19:19

Probabilmente sì, il fatto che tu l'abbia potuto fare già lo prova, nel mio caso eravamo in due località differenti e distanti, l'atto è stato fatto in calabria in mia assenza, mentre il resto l'ho fatto io a taranto.
avatar
skadett66
member
member

Età : 52
Numero di messaggi : 1618
Località : taranto
Modello Fiat 1100 : 1100 Special 1962
Data d'iscrizione : 18.11.07

Visualizza il profilo http://www.kadett.it

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di proprietà per veicoli dotati del vecchio foglio complementare

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum